Follow by Email

sabato 24 gennaio 2009

Giulia ed io

Giulia ed io non abbiamo molta voglia di scrivere ricette, per ora, ci sono infinità di blog addetti ai lavori :-) quindi osserveremo un periodo di silenzio poetico..
questo scritto nasce ora, Giulia, quando ne avrà voglia e tempo e...scriverà i suoi pensieri...ne ha tanti, tantissimi....

Quando non ci sarai
sarà come il mare
che ha inghiottito
il cielo
scompariranno i colori
ed il tuo verde
la tua/ nostra speranza...
quando te ne andrai
non potremo piangere,
tu non vuoi,
non so se ce la faremo
se ce la farò
ora però ti dico
che sei bella
cuore limpido
e audace
cuore impavido
e dolce
mani aperte
alla sofferenza
mani aperte
all'amore
chissà se ho imparato
da te
forse..non so..
sei la mia fiaccola.

venerdì 23 gennaio 2009

Buon appetito:-))

e se l'appetito vien...mangiando, come si suol dire, ma non ci credo troppo, stasera ho inviato una mia ricettina facile facile alla mia cara amica A.
Spaghetti alla rosy:
500 gr. di spaghetti
scamorza, mozzarella,olio evo
pancetta e/o prosciutto cotto
cipolla, olive, piselli lessati.
sughetto: tritare cipolla, aggiungere dopo 5'
pisellini, olive,pancetta a cubetti o prosciutto
dopo 10' il sughetto è pronto.
In un piatto preparare i formaggi a dadini,
scolare gli spaghetti, riporli nella pentola,
aggiungere il sughetto ed i formaggi,
far saltare un attimo sul fuoco..
servire con abbondante pecorino grattugiato
ed a piacere un pizzico di peperoncino.
Non resta altro che sedersi, almeno in 4, ed accompagnare il piatto con un buon bicchiere di rosso ( chi vuole può anche bere una birra ) ;-)
Buon appetito...

domenica 18 gennaio 2009

Domenica a riposo :-)

Ciao amici, questa domenica è all'insegna del riposo, o quasi, ho cucinato solo del pollo alla cacciatora e patate al forno, il mio compagno mi ha aiutato molto, per la pulizia della casa, uscite con poker ed ieri ha provveduto a rifornire il frigo, comprando tutte le cose che mi piacciono, devo dire che è stato veramente bravo, ha comprato anche degli agnolotti che ho condito con un pò di sughetto. Non ho molta voglia di scrivere ricette, per ora, farò una specie di diario del giorno:-) Sveglia alle 6,30, colazione, ritorno al calduccio, poi alle 8,30 mi sono fiondata ( si fa per dire), in cucina dove ho preparato un buon caffè. Devo dire che mi è mancato molto, anche se in ospedale c'era il bar, ma al piano di sotto, per cui nn era molto " simpatico" andare in giro in camicia da notte..mi sono ripresa in fretta ed indossata la tuta sono poi scesa giù con gli amici che ho conosciuto.E' stato carino, mi sono sentita in famiglia, una bella sensazione, solo che al bar quando pagavo io il caffè costava 0,80 euro, quando pagavano gli amici 0,70..allora ho pensato che ci fosse un errore, pura curiosità, invece Barbara,la mia nuova amica di Bari, mi ha spiegato che vestita non ero "paziente", per cui al bar ero come i visitors:-))Ecco spiegato l'arcano!!!Morale zen: se sei paziente non fare l'impaziente:-)Un abbraccio a tutti voi ed un saluto anche da Giulia che ha appena compiuto gli anni, sembra una ragazzina, è molto bella, quando è venuta a trovarmi in ospedale aveva un vestito di maglina corto ed un trucco da super-star!!A lei piace vestire bene e truccarsi, infatti c'è un infermiere carino che mi ha chiesto sue notizie..io sono discreta, gli ho detto che è impegnata e gli ho tolto ogni illusione!!Continua.....:-)

domenica 11 gennaio 2009

NO MONEY NO PARTY:-))

Miei cari amici vicini e lontani, oggi sono un pò amareggiata,.:-( venerdì al mercato mi hanno rubato il portafoglio con documenti ecc., sono rimasta senza parole, me ne sono accorta al momento di pagare, avevo la borsetta aperta da poco, pazienza!!Però devo dire che in questo momento di rabbia e sconcerto mi è successo un episodio che sicuramente vi farà tenerezza: Mhoamed uno dei commessi, continuava a riempirmi il carrello con borse di frutta e verdura, ad un certo punto gli ho detto che le ultime due non erano mie, lui, candidamente mi ha sussurrato..prendi e porta a casa e cucina...Non ero in grado di ribattere, quindi mi sono diretta all'ovile...Quando ho svuotato il carrello ho realizzato che il tesoro di commesso, per confortarmi del furto subito, mi aveva aggiunto 3/4 kg. di verdura extra...E' stato il gesto che mi ha commosso, lui mi aveva visto troppo rammaricata e credetemi non era per i soldi, 80 forse 90 euro,era per i documenti e delle foto a me care, ma ho apprezzato questa sua semplice e spontanea solidarietà e la prossima volta che ci vado gli faccio un regalino ( tanto devo ancora pagare il conto )!!Morale zen: ho dovuto lavare verdure per ore e ore, poi le ho cotte a modo mio, qui allego ricettina e bacetti a tutti voi..

Scarola liscia

Ingredienti:
4kg di scarole
olio evo
olive verdi
capperi,aglio
acciughe,peperoncino
Lessare la verdura, scolarla bene, mettere in un padellone olio aglio, far rosolare un pò, quindi aggiungere la scarola e dopo 10' olive aggiughe e peperoncino, quindi spegnere e servire molto caldo ( ci si può anche condire la pasta ) consiglio penne lisce.
Per l'altra verdura i cosiddetti friarielli napoletani, il procedimento è lo stesso, non vanno aggiunte olive ed acciughe, per la pasta consiglio spaghetti, io li mangio come contorno, ben piccanti, con un buon bicchiere di dolcetto del vinaio di Asti, che oltre ad essere una quercia, ha un figlio bello come il sole e quando mi portano il vino, lui mi bacia la mano:-))Che gran signore e poi dicono che i contadini sono un pò rozzi....(non tutti nè?), sarà perchè ha capito che sono una vecchia signora all'antica? Ebbene, no, lo giuro, non sono una signora, dico un sacco di parolacce, soprattutto al mio cane, che mi fa inciampare, ma lo amo:-))))Un sorriso a tutti voi.
Vi auguro una buona domenica.

sabato 3 gennaio 2009

LE MILLE VERDURE.....:-))) ED UNA NOTTE OSCURA...

Care amiche/ et amichi oggi ho preparato un minestrone e ci ho messo dentro tutte le verdure che avevo nel frigo..sììì, proprio tutte, visto che nei giorni di festa le verdure non tanto ci gustano, ecco a voi, per un sano ririequilibrio un misto di:
cavolfiore
lattuga
cipolla 1
patate 2
pomodori 2
pisellini 2 etti
sedano 2 gambi + un pò di foglie
zucchine 2
tagliare il tutto a pezzettini, cuocere a fuoco lento ( è l'ideale anche quando si vuol far arrabbiare qualcuno) :-) scherzooo
frullare poi aggiungere un pò di cappelletti ed il pranzo è servito!!
Ora non mi resta che..piangere ( per la cipolla nè!!) :-)), vado al mercatino e m'invento qualcosa di sfisioso e leggero.
Un bacio care amiche et amichi..a rivederci presto.
Naturalmente non è niente di eccezionale, ma come ben sapete ne viene fuori per 6/anche 7 persone, per cui....il posto a tavola c'è sempre in più :-))