Follow by Email

lunedì 14 dicembre 2009

IL PEPERONCINO PICCANTE...mille usi e consumi :-)



Amo i peperoncini, ne ho piantato diversi tipi, questo è di origine pugliese, una spezia piccante e dalle mille sfaccettature:-) Allora vi proporrò una ricettina veloce e gradevole:-)
risottino con carciofi a modo mio:
tagliare 2/3 carciofi a spicchi, tenerli a bagno in acqua e farina (un cucchiaio) per un pò, si toglie l'amaro e non diventa scuro, dopo una decina di minuti riporli in una teglia con pomodorini a pezzi, aglio,olio evo, prezzemolo e..peperoncino piccante (alla fine cottura). Dopo aver fatto rosolare pochi minuti aggiungere il riso (una tazzina e 1/2 per ospite), far cuocere a fuoco lento ed aggiungere brodo dii dado biologico bollente..servire caldo con l'aggiunta di pecorino romano a fettine su ogni piatto..buon appetito.

Cari amici vi auguro un bell'inizio di settimana e ricordatevi..contro il malocchio di tenere sempre a portata di occhio un rametto di peperoncini piccanti, di qualsiasi regione o nazionalità, non ha importanza, il risultato è garantito:-) Come ormai ben saprete dico sempre di non essere superstiziosa, ma non è vero!! Quindi conservo con cura un ferro di cavallo donatomi da un amico (un secolo fa), un cornetto con annesso gobbetto :-), un mazzo enorme di peperoncini rossi e verdi (bianchi non ce ne sono, altrimenti facevo la bandiera):-) e per finire pacchi di sale in quantità:-))...un abbraccio a tutti.

martedì 8 dicembre 2009

DELFINO



Affascinante e gioioso, piace ai bambini ed ai grandi, non fa paura e mangia dalle mani di chi vorrebbe imboccarlo...ma Delfino è anche un nome dato dagli amici ad una persona speciale.
Delfino è segno di libertà interiore, di tuffo nel mare, di parole lasciate al vento ma che ritornano e si posano lievi per dar voce a chi non ne ha..Delfino potrebbe essere un inno, la gioia di vivere, il nome che si può dare al'amicizia vera, senza inutili fronzoli e protagonismi.
Ho messo questa foto (regalata a tutti noi da Milo) perchè mi ha colpito in modo particolare e la trovo straordinaria nella sua semplice immensità.
Ciao a tutti

sabato 5 dicembre 2009

BUON FINE SETTIMANA..:-)



Stanotte ho sognato Napoli e mi è venuto in mente questo brano del grande Eugenio Bennato, dedicato a chi si sente sempre al sud del mondo, a chi lo ama, a chi crede ancora in un nuovo giorno..a tutti voi, dal nord al profondo e bellissimo sud:-)))