Follow by Email

domenica 28 novembre 2010

PANTA REI....



Buona domenica:-)

lunedì 22 novembre 2010

TUTTI A TAVOLA!! :-)) Piattini sfiziosi:-))

Cari amici vicini e lontani, qui (e parlo di Torino), ma ormai lo sapete tutti, è scoppiata una giornata meravigliosa e chi lo avrebbe detto..forse neanche Mercalli il simpaticone con papillon:-)) Ecco dei piattini sfiziosi per chi non ha tanta fame ed è un pò "amareggiato", ci vuole gusto e la fantasia ce la metto io:-)
Carciofi ripieni alla Rirì, ingredienti:
4 carciofi sardi, pecorino romano,2 uova del mio amico contadino, prezzemolo, aglio,olive nere, possibilmente liguri, un pò di prosciutto cotto e mozzarella napoletana:-) olio exv. un pò di pan pesto,
svolgimento:
tagliare i carciofi a metà dopo aver pelato il gambo e tolte le prime foglie, immergerli in acqua e farina (un cucchiaio) per togliere l'amaro, strizzarli dolcemente, preparare gli ingredienti sopra descritti, le olive tagliate a pezzetti, aggiungere nel composto un pò di mollica di pane bagnata nel latte, il composto per il ripieno deve essere sodo al punto giusto, quindi prenderne una parte e riempire i carciofi dopo avervi spolverato sopra un pò di pan pesto ed un pizzichino di sale, mettere in una padella olio exv. ed appena "friccichea" riporre i carciofi dalla parte del ripieno, quindi far rosolare, dopo aggiungere un pò d'acqua bollente(senza coprire i carciofi) e cuocere una mezz'oretta..e voilà i carciofi sono pronti:-)

Per chi avesse voglia di zucchini un pò pasticciati ho preparato:
zucchini, con sedano, pomodorini siciliani, aglio, prezzemolo, un pizzico di peperoncino calabrese, cipollotto veneto , fatto rosolare, un pizzico di sale, attenzione il peperoncino va messo sempre alla fine:-))

Buon appetito e se come dicono dalle mie parti l'appetito vien mangiando ci sono in serbo altre sorprese:
pizza bianca ripiena di prosciutto cotto e mozzarellina, con l'aggiunta di qualche fungo porcino sott'olio..semplice, dopo aver diviso a metà la pizza metterci gli ingredienti e far riscaldare in una padella antiaderente pochi minuti per parte, ah, dimenticavo, schiacciare la pizza con un coperchio:-)
Un abbraccio a tutti, un saluto cordiale a quelli con cui ho meno "confidenza" e spero qualcuno di questi piatti semplicissimi possa piacervi. Ciao:-)
La vita può sempre riservare delle soprese piacevoli..ecco, sento suonare..chi sarà?:-)))

sabato 13 novembre 2010

FOGLIE.......involtini di verza..



Far lessare delle "foglie" di verza molto al dente, riporle su un piatto largo e posarci al centro aglio e prezzemolo tritati finemente ,pezzetti di prosciutto cotto e formaggi che fondono (scamorza, silano,fontina), un pizzico di sale.
Arrotolare le foglie e fermarle ai lati con stuzzicadenti, riporle in una teglia con un pò d'olio e farle cuocere al forno per una decina di minuti..a piacere irrorarle con un pò d'olio ed un pò di formaggio grattuggiato. Se avete del sugo già pronto metterne un cucchiaino su ogni rotolino:-) Buon appetito.

DENTRO DI ME C'E' UN CANTO..

Dentro di me c'è un canto
a lungo soffocato
dentro di me c'è vita
a lungo un pò sopita
dentro di me c'è il sole
la terra il mare il cielo
il vesuvio che brilla
quando cade la neve
dentro di me l'amore
e lascio che esca fuori.

Cari amici vicini e lontano, ma sempre più vicino, perchè mentre scrivo so che siete un pò come me, delle persone "sconosciute" ma belle, ognuna con il proprio bagaglio/ zaino, allora penso sia necessario per me condividere i pensieri, i momenti belli e brutti con voi, dolci amici sconosciuti (non tutti) e sapere che oltre la bellezza degli incontri amichevoli di ogni giorno c'è anche un momento di approdo qui..ed io come una bambina curiosa la notte di Natale, aspetto sempre un vostro sorriso:-)

mercoledì 3 novembre 2010

Un gioco estivo....le mani ed insalata per tutti:-))



Era solo un gioco, con tovaglioli di carta, ma è stato un bel momento che ricordo con piacere. Al mare si conoscono tante persone (per me è facile, parlo anche con i sassi):-), questa ragazza ci ha insegnato a comporre dei fiori, è stato un bel momento. Le mani che tengono il tovagliolo in un'intesa che racchiude simpatia e voglia di evadere.Ce n'è bisogno. Oggi mi è venuto in mente quel momento ed ho realizzato che poi non è difficile mettersi in rapporto con gli altri. Le mani si intrecciano, si stringono, donano sensazioni nuove, a volte dimenticate. Il gioco delle mani mi è sempre piaciuto molto, le mani salutano, a volte dicono addio..ma il ricordo rimane nel tempo. Mi piace stringere le mani delle persone che conosco, mi fa sentire più viva, perchè il calore si trasmette ed unisce. Questo ricordo del mare ha lasciato una traccia in me, come tutti quelli che conosco, che ho conosciuto e che conoscerò.

Ingredienti:
peperoni, olive, sedano,noci,carciofi,aceto balsamico,olio exv, pezzetti di formaggio a piacere, capperi,peperoncino piccante.
E' molto semplice, tagliare a listarelle i peperoni, il cuore dei carciofi, poche noci, olive miste, capperi,ed alla fine i formaggi (silano, scamorza,parmigiano), condire ed aggiungere dei pezzetti di peperoncino piccante.
Cari amici vicini e lontano a volte capita un ospite all'improvviso, magari è ora di cena, allora che si fa? Una spaghettata con pomodori freschi ed un'insalata ricca ed invitante. A volte basta poco, ma la compagnia di un buon amico è impagabile, rischiara la serata, rende più allegro il mio cane che scodinzola festoso e per un paio di orette il tempo scorre senza pensieri, con semplicità...
Buon appetito:-)