Follow by Email

mercoledì 3 novembre 2010

Un gioco estivo....le mani ed insalata per tutti:-))



Era solo un gioco, con tovaglioli di carta, ma è stato un bel momento che ricordo con piacere. Al mare si conoscono tante persone (per me è facile, parlo anche con i sassi):-), questa ragazza ci ha insegnato a comporre dei fiori, è stato un bel momento. Le mani che tengono il tovagliolo in un'intesa che racchiude simpatia e voglia di evadere.Ce n'è bisogno. Oggi mi è venuto in mente quel momento ed ho realizzato che poi non è difficile mettersi in rapporto con gli altri. Le mani si intrecciano, si stringono, donano sensazioni nuove, a volte dimenticate. Il gioco delle mani mi è sempre piaciuto molto, le mani salutano, a volte dicono addio..ma il ricordo rimane nel tempo. Mi piace stringere le mani delle persone che conosco, mi fa sentire più viva, perchè il calore si trasmette ed unisce. Questo ricordo del mare ha lasciato una traccia in me, come tutti quelli che conosco, che ho conosciuto e che conoscerò.

Ingredienti:
peperoni, olive, sedano,noci,carciofi,aceto balsamico,olio exv, pezzetti di formaggio a piacere, capperi,peperoncino piccante.
E' molto semplice, tagliare a listarelle i peperoni, il cuore dei carciofi, poche noci, olive miste, capperi,ed alla fine i formaggi (silano, scamorza,parmigiano), condire ed aggiungere dei pezzetti di peperoncino piccante.
Cari amici vicini e lontano a volte capita un ospite all'improvviso, magari è ora di cena, allora che si fa? Una spaghettata con pomodori freschi ed un'insalata ricca ed invitante. A volte basta poco, ma la compagnia di un buon amico è impagabile, rischiara la serata, rende più allegro il mio cane che scodinzola festoso e per un paio di orette il tempo scorre senza pensieri, con semplicità...
Buon appetito:-)

50 commenti:

Lara ha detto...

Oltre alla ricetta, molto comoda per gli ospiti improvvisi, è molto bella la tua considerazioni sulle mani.La condivido in pieno, cara Riri.

Luigina ha detto...

Anche la cucina è un lavoro di mani..un'arte, come l'origami,l'arte del piegare la carta. Anch'io sono affascinata da entrambe, come da tutti i lavori manuali, perché credo che in essi l'artista, sia scultore,che cuoco, pittore, falegname ecc, ci metta il suo cuore, la sua mente e la sua anima e rivelino molto di più di una persona, insieme al suo sguardo. Grazie Rirì per questa bella riflessione e per la tua ricettina sfiziosa

Luigina ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
zicin ha detto...

E' vero!!!

Anastasia ha detto...

Ciao Riri, piacere di conoscerti che belle cose che hai scritto! Condivido ciò che scrivi e lo sai che anche io so fare quei fiori?! Mi piace un sacco apparecchiare la tavola in modo speciale quando vengono degli amici a cena!! Quante cose fanno le nostre mani, che bel dono come ogni persona che incontriamo, sempre lascia un pò di sè e prende un pò di noi... A presto!

Anastasia ha detto...

Ah... dimenticavo! Anche io parlo anche con i sassi! ^:*
Penso che ogni persona sia un miracolo vivente e ciascuno di noi con la sua storia, anche solo in un incontro, può insegnarci qualcosa... se sappiamo aprire il cuore!

Luca and Sabrina ha detto...

Le mani, la pelle, il tatto, il contatto sono tra le sensazioni che più amo e mi affascina qualunque cosa realizzata con le mani!
La spaghettata coi pomodori sa a prescindere del calore di casa e per una serata in allegria in compagnia di amici secondo noi è sempre perfetta!
Un baciotto
Sabrina&Luca

amatamari© ha detto...

Manichino, maniscalco, manipolo e manopola ed anche manovella...
:-)
Questo mi è venuto in mente leggendo le tue parole e tu intanto ti chiederai del fiore e della piegatura: ebbene iolasofare ah ah - sempre che non me la sia dimenticata - ed anzi visto che oggi ho un po' di tempo ti vorrei raccontare del bambino cieco che seguivo e della sua straordinaria capacità di usare le mani anche per fare piccoli origami - manine che incontravano il mondo esplorandolo nelle sue forme e consistenze...Oggi è un ragazzo splendido ed anzi se mai gli venisse in mente di venire a casa mia penso che la tua insalata sarà un successone!!!
:-)

Grazie bella Riri per queste ricette di vita!!!

Alive2 ha detto...

Avessi le tue mani.... mannaggia...

Però posso fare l'ospite. Mi siedo e aspetto così tanto che provo questo Origami estivo tu butti la pasta.

Ma le mani le uso : ABBRACCIO CIRCOLARE. Vedi che 'imparo'.

Ivonne alle prese con ferro da stiro e Giorgia con la dissenteria... :-((

Caterina ha detto...

Ciao cara mia, é stato delizioso leggere i tuoi ricordi e pensieri. Mi fa ridere ma é vero che tu sei capace di parlare anche con i sassi:)) Sei una dolce persona aperta davanti a cui si aprono anche le porte chiusissime. Le mani parlano davvero sia giovani che vecchie:)). Anche la ricettina sei tu Riri, é bella, buona, veloce e allegra:))
Baci

Paola ha detto...

E' vero le mani danno vita all'entusiasmo... alla gioia... alla perdita... alla tristezza...
Gradevole la ricettina ottima e veloce per una serata in compagnia :-)))
Ciao Riri cara dolce serata un bacio!!!

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì, le mani arricchiscono il significato delle nostre parole con i gesti, ed usando anche il tatto le sensazioni si trasmettono dall'una all'altra persona mescolandosi e creando una forte ed unica emozione.
Quale miglior gesto per l'amico se non quello di invitarlo alla nostra tavola e offrirgli con semplicità e fantasia quello che si ha.

Questo tuo post Rirì è bellissimo perchè è un inno all'amicizia, ed io che mi sento di essere tua amica sono contenta che, anche se a distanza e virtualmente, io ogni giorno posso sedermi alla tua tavola.

Un abbraccio e splendida giornata!

Caterina ha detto...

Ciao cara, i giorni passano velocemente e fra poco di nuovo vado a scuola. L'amica collega Gabi mi ha detto che " lavora quando gli altri ti vedono e riposati quando non ti vede nessuno" ahahah. Con i lavori di casa mi sono raggiunto in questi giorni ed ho anche riposato:)).
Oggi faceva bellissimo tempo, era molto piacevole stare nel giardino.
Domani ho il compito di preparare dei crepes per i colombi golosi di dolciumi che verranno precisamente alle sei del pomeriggio:))
Baci e buona notte

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì, ormai posso dire che sono di casa tra il primo caffè mattutino, il pranzo e l'ultima sigaretta della giornata con le nostre quattro chiacchiere direi che, almeno con il pensiero, sono sempre li da te...qui tutto bene... un abbraccio e buona giornata.

Pietro ha detto...

Ciao Riri, inizio bene la giornata con questo tuo bellissimo post: trasmetti sensazioni fresche, affascinanti, che spesso sono un po' dimenticate o messe da parte in questo assordante mondo turbinoso.
Ti auguro un ottimo weekend :-)

Gabry ha detto...

Una volta li sapevo fare anche io, i cappellini ma poi ai ferri da lana ho peferito i giraviti e le pinze...ahahah!!! quando ero una fanciulla li portavo i cappelli ma adesso non li sopporto, ho l'impressione che mi facciamo venire il mal di testa , ma invece quello mi viene perchè non portandoli la cervicale si risveglia ahahahah!!!

Un abbraccio!





PS-buonasera gabry
buonasera Riri

Pensiero scritto da: leopold bloom | mercoledì, 03 novembre 2010 alle ore 18:14

Caterina ha detto...

Ciao fanciulla, ti confesso che ultimamente quando mi scrivevi che avevi in casa un bengiamino meraviglioso, il mio primo pensiero era che Zuccherino - Bengiamino era da te. Poi leggendo il seguito ho scoppiato in riso :)). .
Qui faceva ancor piú bel tempo di ieri. Dopo il giardino ,la sera sono venuti "i colombi" per mangiare i crepes. Domani di nuovo sará un programma comune , ma questa volta il pranzo:))
Baci cara e buona serata

Gabry ha detto...

mess@ggio per te....

Buongiorno gabri
Riri è successo qualcosa?Buongiorno anche a te

Pensiero scritto da: leopold bloom | venerdì, 05 novembre 2010 alle ore 12:45

Vittoria A. ha detto...

La ricetta mi sembra ottima e condivido la fascinazione per le mani. Mi capita spesso di osservare le mani delle persone, come si muovo, che sensazioni trasmettono e soprattutto cosa trasmettono al tatto.
Un abbraccio e buon fine settimana!

Paola ha detto...

Un abbraccio forte forte per augurarti una dolce notte ed un felice weekend... baciotti!!!

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì... e siamo di nuovo a sabato... qui il tempo è ancora stupendo, ieri giravo con la T-shirt e basta e lavorando in giardino per la raccolta delle foglie...sentivo proprio caldo...per ora me lo godo tutto questo tempo primaverile che sta facendo tanto so che bruscamente finirà... un abbraccio e buon sabato!

rosy ha detto...

Bisogna farla questa ricetta
Buon fine settimana
Un bacione a presto!

pulvigiu ha detto...

Viva l'amicizia
e cenare tutti insieme.

Buona domenica cara Riri.

Ciao da Giuseppe.

Caterina ha detto...

Ciao dolce amica nonnina,
é una gioia riposarsi accanto alla tua tavola. Sei una vera Mary Poppins:)).
Qui continua il bel tempo.Domani avremo un programma interessante se tutto va bene...
Baci e buona notte

Antonella ha detto...

Una riflessione che condivido... in effetti con le nostre mani stringiamo amicizia, accompagniamo i nostri discorsi e regaliamo al mondo la nostra creatività...magiche mani anche le tue, cara Riri, che riportano sui fogli le belle emozioni del tuo cuore... ma non solo...
Complimenti per la ricetta...anche in questo sei magica!!! Bacissimi!

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì... ieri mamma ha fatto tantissimi capricci, forse ha già avvertito che il tempo sta cambiando... speriamo bene.... un abbraccio e buona domenica!

Caterina ha detto...

Ciao cara, dopo il nostro rito quotidiano alla tua tavola siamo andati con i colombi a Budapest per fare acquisti. Originalmente abbiamo avuto un altro programma piú "speciale" ma abbiamo dovuto rimandarlo per il maltempo. Comunque stare insieme con i nostri cari é sempre una gioia:)).
Sono contenta che la flora e fauna va a visitarti:))
Baci e buona serata

Gabry ha detto...

Eccomi qua.... ho detto a Kati di venire qui per il nostro rito mattutino, per iniziare bene questa nuova settimana... qui piove ma ancora non ho messo il naso fuori dalla porta, quindi non so se fa freddo oppure è ancora caldo.
Mamma ieri si è limitata a fare i capricci solo in mattinata, poi per fortuna si è data una bella calmata...
Tu tutto ok?... perfetto!!!...

un abbraccio Rirì e buon inizio settimana!

Pietro ha detto...

Proprio così, Riri, il tempo passa velocemente. Passa ancor più velocemente quando si è oltre i 50: durante la gioventù un anno ha un valore piuttosto leggero, dopo i 50 ogni anno conta molto ed è più pesante pur essendo sempre di 365 giorni! Dopo gli 80, un anno dev'essere una vera tragedia.
A presto :-)

Caterina ha detto...

Ciao Riri,questo primo giorno i ragazzi erano tranquillissimi. Forse perché non avevano voglia di andare fuori (tutto é grigio e pioviggina) :)). Solo quel ragazzo di cui ti ho scritto giá (padre ha ucciso la madre) stuzzicava sempre il compagno che stava seduto accanto. Lo ho rimproverato piú volte. Alla fine sai che cosa ha fatto? É venuto da me (almeno con 20 cm piú alto di me), ha messo un braccio alle mie spalle. (Sono stata un po impaurita dall'evento ma cercavo di non dimostrarlo) e rivolgendomi ha detto: mi scusi professoressa e mi creda io la amo. Poi é tornato al suo posto. La mia paura di prima era perché i suoi occhi sembravano confusi, poi non lo so.
Ti invio baci e buon pomeriggio

Gabry ha detto...

Anche oggi piove... mannaggia e come piove... uffa... il freddo mi sta bene ma la pioggia proprio non la sopporto...mi mette malinconia...ed oggi dovrei anche andare a fare un pò di spesa al supermercato che in casa è quasi finito tutto, specialmente i papponi per i pelosetti piccoli e grandi...ahahah!!!

Ma ora non ci voglio pensare perchè insieme a te a Kati e a Laurela questo caffè mi voglio gustare e l'allegria della vostra compagnia sicuramente la malinconia porterà via...evvai!!!

Un abbraccio Rirì e buona giornata.

Renata ha detto...

Tutto splendido ! Veramente e... grazie RIRI. Un bacione. muccina

Caterina ha detto...

Ciao cara, oggi niente speciale. Avevo lezioni con gli adulti. Per la cena ho fatto e mangiato lenticchie con polpette ed ora rum-kokos:))(palline di cioccolattini ripiene di un rum) ne mando alcune a te, a Gabry e anche a Nicola se vi piacciono ahahahah.
Baci

Alive2 ha detto...

Tutte hanno scritto a Napule canzone appassiunate,
tutt”e bellezze ‘e Napule so’ state decantate:
da Bovio a Tagliaferri; Di Giacomo a Valente;
in prosa vierze e musica: ma chi po’ ddì cchiù niente?
Chi tene cchiù ‘o curaggio ‘e di’ quaccosa
doppo ca sti puete gruosse assaie
d’accordo songo state a ddi’ una cosa:
ca stu paese nun se scorda maje.
Sta Napule, riggina d”e ssirene,
ca cchiù ‘a guardammo e cchiù ‘a vulimmo bene.
‘A tengo sana sana dint”e vvene,
‘a porto dint”o core, ch’aggia fa?
Napule, si comme ‘o zucchero,
terra d’amore, ch’è na rarità!
Zuoccole, tammorre e femmene,
è ‘o core ‘e Napule ca vo’ cantà.
Napule, tu si’ adorabile,
siente stu core che te vo’ di’:
“ Zuoccole, tammorre e ffemmene,
chi è nato a Napule nce vo’ murì “.

Gabry ha detto...

Quello del template è un Castel dell'Ovo scozzese si chiama Eilean Donan Castle e si trova nelle vicinanze del lago di Loch Ness (dove si dice ci sia Nessie un mostro marino) nelle Highlands Scozzesi, un posto bellissimo che io ho visitato anni fa e dove tornerei volentieri.

Un abbraccio Rirì e dolce notte!

Gabry ha detto...

azz..... mi stavo dimenticando il buongiorno di Ale....

buongiorno Gabry e buongiorno Riri

Pensiero scritto da: leopold bloom | martedì, 09 novembre 2010 alle ore 10:45

Vittoria A. ha detto...

Un abbraccio cara riri! Passo a farti un salutino!

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì... qui stamattina piove ed anche con una certa insistenza... ieri invece la pioggia mi ha graziata per ben tre volte... mi ha fatto raccogliere le foglie in giardino ed appena ho finito è venuta giù, poi al supermercato, appena ho finito di caricare la roba in macchina è rivenuta giù ed infine, alla sera, ho fatto appena in tempo ha portare la spazzatura fuori che è scoppiato il diluvio... direi proprio che sono stata fortunata....ahahah!!! speriamo che tra poco faccia una tregua e mi grazi di nuovo così posso portare il pappone agli a-mici del muretto, così poi posso venire da te per il nostro rito del caffè....evvai!!!

Un abbraccio Rirì e buona giornata!

Caterina ha detto...

Ciao Riri, oggi avevo delle lezioni solo la mattina fino all'una e mezza. Il tempo non é migliorato cosí dopo non mettevo i piedi fuori. Ho pulito tre finestre perché Cooperino (che verrá il fine settimana) possa vedere bene gli uccelli:)).É rimasta giá solo una finestra quella piú grande con la porta verso il balcone.Ora sono contenta di me stessa e mi permetto un bel gioco su internet:)).
Baci e domattina non mancheró al nostro rito abituale

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì... forse oggi avremo un pò di sole vista tutta l'acqua che ha fatto ieri sera e questa notte, speriamo perchè non se ne può più di pioggia.... tutto il resto come al solito... porto la pappa agli a-mici del muretto e poi arrivo subito li per il caffè.... un abbraccio e buona giornata!

Gabry ha detto...

Il mio albero è quasi senza foglie però ci sono ancora gli alberi dei giardini limitrofi che hanno ancora tante foglie specialmente i castagni... e quando soffia il vento le foglie cadono dove vogliono e non nei propri giardini... quindi ne ho da raccogliere ancora... ahahahah!!!

Io ho girato mezzo mondo pur non conoscendo le lingue ma me la sono sempre cavata lo stesso, perchè noi napoletani ci facciamo capire da tutti gesticolando....ahahah!!!

Un abbraccio e buona giornata

Daniel ha detto...

Mia cara! Ma cosa c'è di più bello di un sorso di estate in questo momento??? Grazie davvero.
Il gioco delle mani? è il gioco della vita.
Un bacio
Daniel

zicin ha detto...

Ciao Riri,
passo per un saluto e per
augurarti una felice giornata.

Caterina ha detto...

Ciao Riri,mi sembra che oggi non ho fatto niente:)). Finalmente sono arrivate le foto "ufficiali" sul matrimonio dei "colombi". Le guardavo per ore:)). Domani avró tante lezioni poi andró nel giardino per vedere le foglie:)).
Baci e buona serata dolce

Paola ha detto...

Ciao dolcissima Riri scusa il ritardo nel farti visita ma ultimamente gli impegni mi assorbono in toto...
Cmq sono giunta per lasciarti un bacione grosso e augurarti una dolce notte!!!

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì... qui ieri l'estate di San Martino ci ha regalato una giornata abbastanza bizzarra... piena di sole pioggia e grandine ma con una temperatura tutto sommato gradevole... per il resto, quasi nella norma compresi i capricci della mamma....ahahah!!!

Ci vediamo tra poco per il caffè... vado a portare prima il pappone a Willy & company prima che mi diventino delle giraffe a furia di allungare il collo dal muretto per vedere se arrivo o meno con le scodelle...ahahah!!!

Un abbraccio Rirì e buona giornata!

Luca and Sabrina ha detto...

Rirì, tesorino, siamo passati per lasciarti un saluto e augurarti buon fine settimana!
Bacio
Sabrina&Luca

Anastasia ha detto...

Un caro saluto... a presto! Buon fine settimana!

Caterina ha detto...

Ciao cara,stamattina mi sono svegliata tardi quasi ho perso la mia lezione:)). Ho dovuto fare velocemente il rito mattutino.
Il pomeriggio era piú piacevole nel giardino. Poi verso sera mi visitava una amica. Abbiamo mangiato i rum-kokos rimasti cosí dopo ho fatto una bella ginnastica accompagnandola a casa sua per diminuire i chili:))
Baci

Gabry ha detto...

Purtroppo le foglie quando cadono non rispettano i confini... ne so qualcosa io che continuo a raccogliere foglie nonostdante il mio albero sia già spoglio da giorni....ahahah!!!

Buongiorno Rirì qui il tempo è di nuovo brutto, ieri sera ha piovuto e stamane è di un grigio scuro che non promette nulla di buono...ma basta un caffè o un thè insieme ma sopratutto una bella chiacchierata in compagnia per rimettere in moto l'allegria....evvai!!!

Un abbraccio e buon fine settimana!