Follow by Email

martedì 29 gennaio 2013

Il cane che vede anche per il fratello cieco..

Gonzo è un cane cieco ma è fortunato: il fratello Poncho lo aiuta quando ci sono difficoltà lungo i percorsi. Questa è la storia di due cani da slitta del New Hampshire, che gareggiano sulla neve e portano i turisti a spasso. Bisognerebbe prendere esempio da queste storie, che colpiscono, per la loro spontaneità ed amore. Spesso m'incanto... Adoro gli animali, ma anche gli uomini che dimostrano col loro cammino semplice la bellezza della fratellanza.

lunedì 14 gennaio 2013

Ladra di pomodori :-)

Nei pressi di casa mia c'erano diversi terreni coltivati, ai bordi della strada, di facile accesso. Con mia sorella S. di poco più piccola ce ne andavamo nei campi per giocare ed arrampicarci sugli alberi, glielo avevo insegnato io, ma la cosa che ricordo con un pizzico di pentimento erano quei pomodori così in bella vista, emanavano un profumo che avvertivo dall'inizio della strada, un pò in salita. Ebbene, era più forte di me, dei miei principi di bambina onesta, dovevo raccoglierli e portarli a casa. Mia sorella mi guardava con i suoi occhioni brillanti, quasi a distogliermi da quell'idea. Ne prendevo un bel pò, tra acerbi e maturi, quelli che mi stavano nella gonna arrotolata e via a correre verso casa. Erano bellissimi, verdi e rossi, con i rametti attaccati, il profumo dell'infanzia e delle corse, gli occhi sgranati di mia madre che chiedeva da dove venissero, poi mi guardava negli occhi e non riuscivo mai a mentirle. "Adesso promettimi di non farlo più"!Ma ben sapeva che erano a volte utili alla nostra tavola spesso poco ricca... Intanto li separava, metteva quelli acerbi da parte a maturare e con quelli rossi ci preparava delle merende succosissime, in tutti i sensi!:-) Se chiudo gli occhi li vedo e ne sento quasi il profumo... Ricettina un po' estiva, ma va bene sempre, anche come antipasto. pomodori ripieni con cosa è rimasto in frigo, sono ottimi anche con il riso e voilà, ingredienti: pomodori belli tosti 4 grandi pisellini (vanno bene anche in scatola o surgelati) se non avete tempo un etto di riso, scamorza, olive, mozzarella, capperi, maionese, olio evo, sale tagliare i pomodori a metà, svuotarli e riporre il ricavato in una terrina aggiungervi il riso al dente, pezzetti di formaggi misti, olive disossate, una manciatina di capperi,pisellini, sale un pizzico, 1 limone spremuto, condire con olio evo ed un pò di maionese, mescolare e riempire i pomodori, sopra mettere una foglia di sedano....riporre in frigo e servire freschi:-)

domenica 6 gennaio 2013

La Befana di Torino:-)

Una giornata particolare, Zucchero voleva conoscere la befana ed allora siamo andati in giro per la città a cercarla. Il piccolo era un po' pensieroso, il suo papà stamattina è partito per Las Vegas, bisognava farlo distrarre e subito dopo pranzo abbiamo fatto questo giro. Un incanto, c'erano un giocoliere con la cagnolina Beatrice, addestrata a saltare nei cerchi, c'era un tipo stravagante, artista di strada, che faceva bolle di sapone enormi e si faceva chiamare "il signore delle bolle", infatti eravamo tutti incantati, piccoli e grandi a vedere quelle bolle esagerate che coprivano e nascondevano per un attimo i piccoli invitati a partecipare al gioco, c'erano i mimi.. E' stato un pomeriggio di giochi e corse, siamo arrivati a casa trafelati ma felici. Ecco come si ritorna bambini, basta tuffarsi un po' nei loro sogni e tutto sembra leggero.

venerdì 4 gennaio 2013

Massime...

"Quando incontri un uomo virtuoso pensa ad emularlo,quando incontri un uomo privo di valore ripensa a te stesso e fatti l'esame di coscienza." Confucio Un saluto a tutti voi amici vicini e lontani:-) buon fine settimana!