Follow by Email

domenica 18 luglio 2010

QUANDO SI DICE "GNOCCO" :-)) per tutti i gusti..

Ogni mattina andando in giro con Poker incontro sempre le stesse persone, oggi mi è venuto in mente Z.netturbino sopraffino:-) E' nato in Francia, da genitori africani, è color miele, un pò più scuro, parla con un leggero accento francese, ma conosce anche altre lingue, tra un pò se ne andrà in vacanza meritata a Parigi, dove ha una famiglia "esagerata", un tipo loquace, ma attivo, al contrario della collega Nunzia che adorava chiacchierare tanto e lavorare poco, Z. è un tipo che parla mentre cambia i sacchetti dei cestini o rimuove rifiuti davanti al pub, anche Pokerino si ferma ad ascoltarlo, perchè avverte che ha simpatia per gli animali, ma forse anche per gli esseri "umani":-))Ha una compagna, la seconda, con cui pare vada daccordo e pensa di avere qualche figlio, lui ha un'età indefinibile, forse 40/45 anni, quello che colpisce a prima vista sono gli occhi molto sorridenti e quasi "biricchini", bè, siamo ormai amici e se qualche mattino non lo vedo so anche il perchè..ma non ve lo dico:-)

Oggi è una domenica speciale, nonostante i 30° che non promettono nulla di buono, c'è un pò di arietta, non so quando durerà, ne approfitto per fare gli gnocchi pasticciati.

Ingredienti:1,200 kg. patate
200 gr.farina bianca
1 melanzana, 2 zucchini, una manciata di capperi ed 1 etto di olive intere verdi
scamorzina bianca, pecorino, una cipolla, olio evo..tanto appetito:-)
Lessare le patate e schiacciarle ancora calde con lo schiacciapatate, raccogliere il passato su un tavolo ben pulito (io uso una tavola di legno), unire la farina, impastare bene e se necessario aggiungere altra farina, ottenuto un impasto liscio e morbido tagliarlo in 4/5 pezzi e farne dei rotolini, tagliarli in pezzetti uguali e con le mani infarinate premerli con il pollice sul rovescio di una grattugia, distribuirli su vassoi infarinati.
Melanzana: tagliarla a dadini e far soffriggere a fuoco lento con cipolla
idem per gli zucchini in un'altra padella.
Far bollire l'acqua in un grosso pentolone (con sale q.b.), versare gli gnocchi un pò per volta e mano a mano che salgono a galla toglierli con un mestolo forato e riporli in un recipiente capace in cui avrete già messo i 2 sughetti di verdura, aggiungere scamorzina bianca tagliata a dadini, olive e capperi e far saltare sul gas pochi minuti, pecorino a pioggia, qualche foglia di basilico ed un peperoncino a pezzetti e voilà il piatto è pronto..naturalmente, siccome siamo solo in 2 oggi ed il Poker non mangia gnocchi, aggiungerò, come sempre un posto a tavola, anche se oggi sarà solo virtuale..accomodatevi amici..spero vi piacciano..
Un abbraccio a tutti e buona domenica:-)

33 commenti:

Jasna ha detto...

proverò, buona domenica cara Riri... a te e NIcola

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
sono arrivata da te per cena:).A dir il vero ho poco fame ma il profumo dei tuoi gnocchi sono favolosi che non sono capace resistereeee.
Quanto alla storia del netturbino simpatico m'intereserebbe quello che non ci dici:)) ahahaha.
Ti invio un grande abbraccio e grazie per il tempo un pochino piú fresco che mi hai mandato

Pietro ha detto...

Un po' di tregua, finalmente...
Gli gnocchi non sono fra i miei piatti preferiti, ma cucinati con questa tua ottima ricetta non posso non assaggiarli!
Buona settimana :-)

Gabry ha detto...

Sempre belli i tuoi racconti di vita quotidiana Rirì, quella vita fatta di incontri, di piccole cose, di qualche parole e tanti sorrisi.... a me piacciono gli gnocchi ma così non li avevo mai mangiati sicuramente buonissimi, non dico che li preparerò perchè tu sai quanto io sia brava in cucina ma sono sicura che appena ci vedremo tu me li preparerai ed io felice li gusterò....
Un abbraccio Rirì e buon inizio di questa nuova settiman sperando che veramente arrivi un pò di fresco perchè con quest'afa si fa fatica anche a respirare.

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
penso che Zuccherino é pieno dei bei ricordi ed entusiasmo e vorrebbe trascinarti al mare:)).
Per fortuna qui anche oggi sembra di essere ben fresco e cosí mi sento pronta per i lavoretti.
Ti invio un bacione

Pietro ha detto...

Riri, conoscevo un'altra versione del proverbio, ma la tua è sicuramente l'originale! ;-)

Gabry ha detto...

Eccomi!!!!
stamattina sono in ritardo su tutto ma stanotte ho dormito poco un pò per il caldo un pò per comntrollare l'ultino trovatello, un piccolo gattino, di circa 45 gg, tutto nero abbandonato che chiaramente ho portyato tra gli altri gattini sul muretto ma l'inserimento non è stato felice, per il momento non l'hanno accettato e continuano a soffiarlo e ad emarginarlo... anche i micetti sono un pò razzisti....ahahaha!!!... comunque, a parte che è magrissimo, per il resto pare che va bene, mangia e corre sul muretto come un folletto, è bellissimo ed è buffissimo da vedere non sono riuscita ancora a fotografarlo perchè non sta un momento fermo....

Mi sa che tra non molto anche io dovrò inventarmi dei giochi nuovi per divertirmi insieme alla tribù di cani e mici....ahahah!!!

Immagino come tu ti diverta a guardare Zucchero e a giocare con lui inventando sempre nuovi giochi, però leggo anche che ti soffermi ad osservare i vari comportamenti dei bimbi nel parco dove oltre ai giochi saltano anche agli occhi i vari errori di educazione che i bambini di questa epoca ricevono.


Un abbraccio Rirì e buona giornata!

Caterina ha detto...

ciao Riri,
mia figlia é tipico scorpione come te:)).
Ieri mentre eravamo nel giardino e siamo partiti per il grande lago, abbiamo scoperto i miccini di una "nostra" randaggia (piccola femmina nera, cieca da un occhio).Ha tre miccini che giá gironzolano nel giardino del vicino di fronte:)). Peccato che quel vicino viene molto di rado nel suo giardino. Portei dire che il suo giardino é abbandonato. Penso che i piccolini fra poco seguiranno la mamma in cerca di pranzo:))

Gabry ha detto...

Buongiornoooooooooooooooooo!!!
finalmente questa notte ho recuperato un pò di quel sonno perso... qui ancora caldo schifoso, ieri sera in camera ho dovuto tenere il condizionatore acceso sino a tarda ora altrimenti non si respirava... il piccolo micetto nero sta bene, ieri è riuscito a stare un pochino vicino agli altri gattini ma poi puntualmente lo cacciavano via e questo mi ha fatto venire in mente quando da bambini anche noi non facevamo giocare i bimbi più piccoli con noi ... ma credo che a lungo andare il piccoletto, che ha già carattere, nonostante le zampate ricevute corre sempre dietro ai gattini più grandi....comunque è uno spasso rilassante poterli guardare ed osservare....

Un abbraccio Rirì e buona giornata!

Caterina ha detto...

Ciao fanciulla bella e fresca,
verso mezzogiorno saremo di nuovo
oltre trenta gradi (32-34).Ora sto cucinando. Andremo poi nel giardino, lí sopportiamo meglio il tempo. Ci visiteranno lí di nuovo l'amica e una sua figlia. Portero con me anche un libro sui gatti che ho comprato ieri.
Mi dispiace molto che Pokerino aveva qualcosa male durante la notte. Il lamenti degli animali é molto rastrizzante.
Ti invio baci e bella giornata meno calda

Paola ha detto...

Ma come!!!
Non sveli il segreto di Z. il netturbino???
Sò curiosaaaaaaaaaaaa... hehehehehe
Decisamente ottimi!!!
Li provo sicuramente grazie della ricetta...
Ciao cara Riri come stai???
A parte il caldo... :-)))
Dai che tra poco vai in vacanza e allora si suona un'altra musica!!!
Rispondo...
Eh si... Riri le vacanze sono lontanissime... e nonostante la comodità dell'aria condizionata si lavora male... nel senso che con gli sbalzi dal caldo al freddo... ho cali di pressione... ufffiiiiii!!!
Cmq... ti abbraccio forte forte lasciandoti una felice giornata... bacione!!!

Gabry ha detto...

Buongiornoooooooooooo!!!
ho sentito ieri che Voi oggi sarete sotto la pioggia mentre noi continuiamo a stare sotto questa cappa d'afa.... alla fine quello che mi consola e che siamo tutti sotto a qualcosa.......ahahahahahahh!!!!
Scherzi a parte ci vorrebe anche qui una bella pioggia rinfrescante...
Un abbraccio e buona giornata Rirì!




PS-giorni fa Ale/Leopold Bloom ha lasciato nel mio blog dei saluti per te.

Gabry ha detto...

a riecconi... sono appena tornata dalla passeggiata al parco con le pelose, sono una zuppa di sudore ma aspetto un pò prima di fare la doccia ..... mi fa piacere sentire che Poker sta meglio, i cani anziani diventano come cuccioli sensibili a qualsiasi cosa..... il piccoletto ti dirò è bello tosto è ha grinta da vendere, nonostante le soffiate e le varie zampate che prende, lui imperterrito continua a seguire i micetti più grandi, e vedo già che lo tollerano di più.... però stamattina è stato bellissimo... si è piazzato all'ingresso del muretto dove io ho praticato un'apertura nella rete per farli entrare agevolmente , mano mano che i micetti arrivavano per la pappa hanno trovato il piccoletto lì piazzato come un guerriero, come a dire: adesso vicino a me dovete passare se volete mangiare....ahahahah!!! e con tutte le soffiate e le zampate non si è spostato di un millimetro....ahahahah!!! per fartela breve i micetti più grandi, tranne uno che gli è passato vicino senza soffiare e senza dare zampate, hanno dovuto fare delle peripezie arrampicandosi sulla rete per entrare......ahahahah!!!!
Comunque è l'unico che si fa prendere ed appena l'ho accarezzo parte automaticamente il motorino interno ed inizia a ronfare beato.... è troppo tenero...

Un abbraccio Rirì e buopna giornata!

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
durante la notte é arrivata da Torino un venticello che faceva piú piacevole la dormita:)). Ora di nuovo fa caldissimo.
Ieri non ho visto i miccini purtroppo. Forse la mamma lí ha portati o condotti ad un altro posto del giardino del vicino. Poiché il giardino dove sono "alloggiati" non é nostro, non potevo frugarli. La mammina peró come al solito é venuta a mangiare subito al nostro arrivo.
Baci e buona giornata nei pressi delle fontane:))

rosy ha detto...

" quello che colpisce a prima vista sono gli occhi molto sorridenti e quasi "biricchini",

Gli occhi sono lo specchio interno di una persona e tu con la tua sensibilità hai saputo raccogliere da questi occhi tutto il mondo interiore di Z e come vedi
anche Pokerino lo ha capito.

Grazie per gli gnocchi che sono buonissimi, si sta bene alla tua tavola, dovrò farli anche io.
Bacioni riri, ciao.

Vittoria A. ha detto...

Ciao Riri, ma questa e' una ricetta sublime!!! Fantastica!!! Domani sera la provo subito... corro a comprare gli ingredienti. Anche il tuo racconto mi e' piaciuto molto, storie di vita vera fatta di gesti che trasmettono tantissimo!

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì!!!

il piccoletto questa mattina era sul muretto insieme agli altri 4 gattini in attesa della pappa, credo che ormai abbia imposto la sua presenza a quelli più grandicelli, certo al loro confronto è ancora un scricciolo, ma bello tosto però....ahahah!!!

qui continua il caldo asfissiante... ieri mamma non si è sentita un granchè... speriamo bene...

Un abbraccio e buona giornata!

Pietro ha detto...

Ciao Riri, buon venerdì!

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
aspetto l'acquazzone dalla direzione di Torino:)Finora nessun segno.
Ieri ho scoperto di nuovo i miccini della gattina nera ma non dal vicino di fronte. Proprio accanto al nostro giardino. Erano vivacissimi, correvano pazzescamente, giocavano, saltellavano, arrampicavano agli alberi poi scendevano.
Ieri sera ho incontrato in facebook una mia ex allieva. Mi ha raccontato la sua vita e che odia e fa vendetta a sua madre che l'ha lasciata in ospedale dopo averla portata in mondo. Lei adesso ha 19 anni!!! Cercavo di spiegarle che deve avere altri scopi nella vita.Dovrebbe cercare lavoro e quando avrá una famiglia propria deve costruirla di amore che ha ricevuto anche lei dai genitori adottivi. Abbiamo parlato molto. alla fine mi ha detto che é possibile che ho ragione anch'io e se puó parlare con me anche altra volta.
Ti invio tanti baci

Luigina ha detto...

Ué, che appetitosi devon o essere gli gnocchi per cui già vado matta, ma con questo sughetto mediterraneo sono la fine del mondo. Da provare senz'altro. Anch'io domenica ho fatto gli gnocchi di patata col sughetto al pesto fatto con le mie manine e....naturalmente col basilico del mio balcone + pinoli+noci+ pecorino+ olio evo e sale

Gabry ha detto...

Buongiornoooooooooooo!!!

pappa ai micetti già portata... erano tutti li impazienti sul muretto compreso il piccoletto, ormai non lo soffiano quasi più... le pelose invece sono in attesa di andare al parco e sono tutte e tre vicino alla porta che scalpitano come delle cavalle selvagge.....ahahahah!!!!

Qui continua a fare un caldo abrobrioso e stanotte si è dormito poco e male....

Un abbraccio e buon fine settimana Rirì!!!

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
stanotte é arrivato un vento tempestoso come lo avete promesso:)).
Ora l'aria é molto piacevole.
Ora vado al mercato:))
Ti invio baci e buona giornata

Gabry ha detto...

....a rieccomi.... passaggiata finita...nel frattempo il cielo è diventato tutto grigio... forse le nostre suppliche sono state ascoltate.... speriamo.....

hai visto il piccoletto quanto è bello.... piccolo nero tenero ma tosto....

Un saluto Rirìme buona giornata!

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì
.... poi ieri non ha piovuto però è arrivato un bel venticello che ha portato via l'afa e finalmente abbiamo respirato un pò d'aria fresca... stamattina è bellissimo come quelle giornate di primavera dove l'aria mattutina frizzantina aiuta il risveglio...

Buona Domenica Rirì un abbraccio!

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
non trovo il posto dove hai scritto del tuo incontro di oggi.
Qui fa bel fresco e ogni tanto piove.
Mia figlia e fidanzato (Gabi)sono andati a una festa dove incontrano gli amici dell'universita in occasione che 5 anni fa si sono laureati:))Cosí Cooperino é nostro anche questo fine settimana:))e vi manda un vivacissimo miaoooooooo

Caterina ha detto...

Ciao Riri,grazie dell'aiuto . Mi sembra che tu sia molto popolare:)) Ti conosce e ti ama tutta la cittá. Sei capace di spostare monti, nubi, venti ecc.:)) con un piccolo aiuto dei tuoi conoscenti speciali.
Baci e buona serata

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì....
ieri pomeriggio, sul tardi, ci ha colpiti un gran bel temporale con grandine e vento e le temperature sono crollate di botto.... stamattina altro che aria frizzantona fa proprio freddo....ahahah!!!

Un abbraccio e buon lunedì!!!

Pietro ha detto...

Buona settimana, Riri!
Per me continua a essere "sauna continua" :-)

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
Grazie per i tuoi auguri:)).Con la giornata di oggi ho varcato la soglia di 57 anni ahahah. A casa l'abbiamo festeggiato ieri pomeriggio con la torta di cioccolato (fatta da mia figlia), fiori(da mio figlio) e lavastoviglie (da G. ma non é ancora montata:))
Baci e buona giornata

Gabry ha detto...

Buongiornoooooooooooo!!!

qui tutto ok... l'aria fresca e frizzantina ci ha rinvigoriti nella mente e nello spirito svegliandoci dal torpore in cui l'afa ci aveva fatto precipitare... tutto questo per dire che la mamma è ritornata a fare la biricchina....ahahah!!!

Un abbraccio Rirì e buona giornata!!!

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
buona giornata a te:))Oggi verranno da noi a cambiare i termosifoni:))(ne mettono nuovi e piú grandi) Il tempo sembra piacevole. La pioggia é smessa.
Baci

Gabry ha detto...

Eccomi di ritorno dal parco.... questa mattina si stava benissimo aria fresca e cielo terso e si godeva di uno spettacolo magnifico... tutto il golfo con il Vesuvio la penisola Sorrentina e scagliata tra il blu del mare e l'azzurro del cielo Capri dall'altro lato a chiudere questa meraviglia si intravedeva Nisida capo Miseno e la punta del Monte Epomeo di Ischia... una gioia per gli occhi... sarei stata lì tutta la giornata... ma il dovere ed il pensiero della biricchina qui a casa mi ha richiamato all'ordine....

Un abbraccio e buona giornata Rirì!!!

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì.....
il caffè fumante nella tazzina ha già riempito la stanza con il suo aroma ed io ho mi pregusto questa bontà in attesa di poterlo prendere insieme a te e fare le nostre solite quattro chiacchiere tra il fumo delle sigarette accesse con gli occhi rivolti verso il chiarore di questa alba che nasce progettando così la nuova giornata...

Un abbraccio!