Follow by Email

giovedì 30 settembre 2010

ENERGIA :-) e ricetta vegetariana.

Energia traggo,
dall'alba che arriva,
dal canto dell'uccello mattutino,
dalla tua finestra
dai panni stesi al sole,
da quello che c'è intorno
e tutto questo è amore.
Dal tuo respiro lieve
vicino al mio cuscino,
da una canzone, un verso
dall'immenso universo,
da quello che io amo
dalla tua amica mano
e non mi sento sola
e questo mi consola.

Penne lisce, zucchini, melanzane e tocchetti di formaggio.
Ingredienti per 4 persone
4 etti di penne lisce
1 melanzana, 2 zucchini,
3/4 pomodori maturi
olio exv, cipolla tropea, sale, peperoncino.
Svolgimento:-)
In una casseruola grande riporre l'olio e la melenzana tagliata a dadini, farla rosolare con la cipolla finemente affettata ed i pomodori passati, dopo 5'di cottura aggiungere gli zucchini e continuare la cottura ancora 5/6'
Cuocere la pasta al dente, scolarla bene e riporla nella casseruola con le verdure, aggiustare di sale ed aggiungere dei pezzetti di formaggio che fonde, far saltare pochi minuti sul fuoco e verso la fine spezzettare un peperoncino piccante ed amalgamare.

Buon appetito:-) Cari amici vicini e lontani ero erroneamente convinta che fosse vegetariano chi come me alla carne preferiva il pesce, poi ho scoperto (grazie ad un amico blogger) che il vero vegetariano mangia esclusivamente verdure, legumi e formaggi derivanti dal latte, mi cospargo il capo di cenere e rimedio con una ricetta "ecologica":-))
Buon appetito con questo piatto facile e veloce e mi raccomando cercate sempre di mangiare in compagnia, perchè come dice la mia amica G. di Napoli il piacere raddoppia:-))

giovedì 23 settembre 2010

MEZZE MANICHE ... con pesce

Per i miei amici che non mangiano carne, un piatto semplice e gustoso per 4 persone.
Ingredienti:
4 etti di tonno fresco, 3 etti di gamberetti,olio exv.
soffritto misto di cipolla sedano e carota
1 kg.di pomodori freschi- prezzemolo - basilico
Svolgimento:-)
Soffriggere le verdurine ed aggiungere pomodori, dopo 10' adagiare il tonno tagliato a cubetti ed ancora dopo una decina di minuti aggiungere i gamberetti precedentemente lessati e sgusciati, a piacere qualche oliva nera snocciolata prezzemolo e basilico tritato fine., il sugo deve essere ben ristretto.
Cuocere 4 etti di mezze maniche al dente, scolarle bene, quindi riporle nella padella col sugo e farle saltare un attimino.

Buon appetito:-)

sabato 18 settembre 2010

Settembre....pizza ai.... porcini.:-)

Al risveglio solo gruppi di nuvole sparse, il cielo grondante di pioggia accompagnava il respiro..e mi avviai, con il mio inseparabile amico a spasso nel parco, dove avrei camminato a piedi nudi, e piovve...Gocce di rugiada ancora fresca ci colpirono e coprirono e fu bello, quel passaggio di luce dall'alba al mattino, anche senza sole fu quasi un miraggio. Ci avviammo insieme, indivisibili, a volte mi chiedevano se avesse un senso amare così un animale? Io scrollavo il capo, li ascoltavo e sorridevo. Perchè? Amare un animale fa paura è messo in discussione, incompreso. Ne ho sentite di tutti i colori, chi ama gli animali non ama gli uomini e viceversa:-) Che assurdità. La prima non esclude l'altra ed io ne sono felice. Un tempo le opinioni degli amici-conoscenti, quelli che incontro da 30 anni tutti i giorni, mi ferivano, ci rimuginavo su, mi colpivano. Oggi sono cambiata, ascolto quello che mi si dice e mi sento più forte, perchè riesco a trarre un sorriso anche dove a volte c'è l'ombra.La domanda che spesso mi fanno: quando poker muore ne prenderai un altro? Io non voglio pensarci, il mio cane ha quasi 16 anni, cammina piano a volte, ha gli occhi velati, ma gioca ancora come un cucciolo:-))

Pizza con funghi porcini
Ingredienti per 4 persone:
4 etti di farina, 2h di porcini, pomodoro fresco passato ed un pò di mozzarella, di bufala sarebbe meglio.
Lavorare la farina con acqua tiepida in cui si è sciolto mezzo dado di lievito, impastare bene con le mani aggiungendo del sale.Mettere a riposo.
Dopo circa 2 orette, rimpastare la pasta lievitata e ricavarne 2 pezzi.Con le mani allargare la pasta e se si vuole più sottile usare un mattarello.
Oleare 2 teglie grandi, riporvi la pizza e condirla con un filo d'olio exv,la mozzarella, i porcini precedentemente trifolati in padella con aglio,prezzemolo ed olio, aggiungere il pomodoro fresco (poco) e se vi va un pizzico di peperoncino.
Riscaldare il forno a 220°per una decina di minuti, quindi infornarla per 15',max 20', a seconda dello spessore.

Cari amici vicini e lontani, vi auguro un bel fine settimana e se bussassero alla vostra porta, anche se un pò importuni, ma che importa? Gli amici aiutano a stare in allegria e poi in cucina potrei esserci io:-))))

martedì 7 settembre 2010

COME STAI ? :-)))

Accade di non incontrare per un lungo periodo qualche conoscente di lunga data, ecco, da lontano c'è Maria, la conosco da 30 anni, piccolina simpatica, piena di problemi, ma nonostante tutto positiva. Alla sua domanda: come stai? Mi sono preparata ad ascoltare un lungo discorso che sintetizzo:
Maria: - " io sto bene, mio figlio è nel caos più completo, la fidanzata l'ha lasciato, pensa che avevano preso un alloggio insieme, io li ho aiutati come potevo, sai due precari, però non mi preoccupo, lui ormai sta già cercandone un'altra, certo soffre, ma va bene così:-)"
Rirì: "ciao, grazie per la chiacchierata" in realtà ha parlato solo lei:-)
Faccio ancora pochi passi ed incrocio Vittoria: maròòòòòòòòò non l'avevo vista in tempo, lei è la mamma di un ex compagno di scuola di mio figlio, quindi ogni tanto ci fermiamo a fare 4 chiacchiere, però, c'è sempre un però, la mia amica Vittoria è sempre al corrente dei decessi, disgrazie od altri incidenti del quartiere dove viviamo.
Vittoria: "ciao, come stai? Ti vedo, il colore ti dona, lo sai che?....ed a questo punto ha cominciato a parlare del vecchietto novantenne che ci la lasciato (il sig.T.), poi mi ha iluminata su tutte le disgrazie dell'ultimo mese:
mio cognato, come sai non c'è più, è passato a miglior vita, però, meno male, soffriva toppo. Ti ricordi la signora Maria (un'altra vecchietta ultranovantenne), maròòòòò mi son detta, vuoi vedere che anche lei? No, si è stufata di stare sola ed è andata a vivere in un pensionato fuori Torino dove ci sono alcuni suoi amici:-) Mon Dieu, ho tirato un sospiro di sollievo! Poi:...Rosy ti ricordi il signore non vedente che incontriamo spesso? A quel punto mi sono girata e le ho detto: Vittoria, scusa, c'è mio marito che mi sta facendo un cenno dall'altra parte del corso, devo andare. Una fortuna inaudita, mentre parlavo con lei (anzi, ascoltavo le ultime)...ho intravisto Nick che usciva con Poker, allora mi sono inventata questa piccola bugia a fin di bene (del mio) :-))
Alla domanda "come stai?, bisogna fare moltissima attenzione, perchè come minimo capita una tipa/o che snocciola tutti i mali di questo mondo, oppure qualcuno che prova piacere a fare questi tipi di discorsi..morale zen, meglio stare alla larga, ragazzi, se voglio sapere le news vado a vedere la bacheca delle 2 chiese, dove tra un matrimonio, un battesimo ed un'estrema unzione vengo messa al corrente di tutto senza provare la voglia di sorridere, perchè se la vita è fatta anche di "saluti", preferisco un caffè con la mia amica Nunzia, almeno lei parla di cinema, di uomini e viaggi ecc.
A proposito: io sto bene, grazie:-))