Follow by Email

venerdì 11 novembre 2011

Passata è la tempesta.....spaghetti con gamberi e piselli:-)

...almeno quella meteo, si ritorna alle normali abitudini quotidiane, difficile dimenticare l'accaduto..La gente è nervosa, i passanti distratti, gli strilloni dei mercatini rionali quasi ingiuriosi, perchè si compra lo stretto necessario, pochi giorni fa per una spinta (innocente) di una straniera un tipo (quasi distinto) l'ha aggredita in un modo pazzesco, ero presente ed ho cercato di calmare le acque..e per fortuna che non pioveva:-)

Cari amici ieri ho preparato questo piatto e ve lo propongo, ma prima vi auguro un buon fine settimana:-)

Spaghetti n°5-90 gr. a testa
cipollna di Tropea
100 gr.di gamberi a persona
olio, piselli, un pizzico di sale, peperoncino campano:-)
Far bollire i gamberi insieme ai piselli con la cipollina affettata, dopo circa 10' privare i gamberi del guscio, riporli nella padella aggiungere olio, prezzemolo e peperoncino e farli rosolare per 5', cuocere gli spaghetti al dente e voilà condirli con questo sughetto e possibilmente mangiarli in compagnia:-)


Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell'egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità.

Le cose vere della vita non si studiano, nè si imparano,ma si incontrano: Oscar Wilde

30 commenti:

Gabry ha detto...

Buongiorno mia cara Rirì... il peggio è passato e la massima di Oscar Wilde racchiude un pò il nostro vivere la vita a volte sprecandola facendoci condizionare e non essere veramente noi stessi.

Sicuramente ottima e gustosa la tua ricetta.

Oggi sono di riposo dopo aver girato la città in lungo e in largo con le mie amiche bolognesi... pensa sono riuscita tra una pioggia ed un diluvio un po di sole ed una luna quasi piena a far vedere il cuore della città Napoli di giorno e di sera partendo dalla Certosa di San Martino per poi tuffarci nello stupendo scenario del golfo da Via Orazio, Parco della Rimembranza, Via Petrarca, Via Caracciolo, Via Partenope, Castel dell’Ovo , con puntatina a Piazza Plebiscito tra il colonnato di San Francesco de Paola ed il Palazzo Reale, con sosta al Gambrinus per continuare poi per Via Toledo (via Roma) con uno sguardo ai vicoletti dei quartieri Spagnoli, Galleria Principe Umberto, Teatro San Carlo, Piazza Municipio con il Maschio Angioino e ritornando a casa sosta obbligata a Sant’Antonio a Posillipo per ammirare il golfo di sera con le luci della città.
Nei giorni successivi la visita della città è stata completata con una passeggiata tra Via Duomo, con sosta in Cattedrale alla cappella del Tesoro e alla Cripta di San Gennaro proseguendo poi per la Cappella di San Severo per ammirare il Cristo Velato, sosta in Piazza San Domenico Maggiore ad uno dei tanti bar con tavolini nella piazza godendoci un po’ di sole per poi proseguire tra i vicoletti di San Biagio dei Librai e San Gregorio Armeno per ammirare l'arte presepiale napoletana per raggiungere poi il monastero di Santa Chiara con visita allo stupendo Chiostro Maiolicato, per finire poi la giornata al Museo Archeologico Nazionale.
Certo c’è ancora tanto altro da vedere ma con il poco tempo a disposizione altro non si poteva fare, tenendo presente che per un giorno intero non siamo riuscite ad uscire di casa tanta l’acqua che cadeva dal cielo , comunque tutto il resto è già stato programmato per una prossima visita.

Un abbraccio Rirì e buon fine settimana!

Lina-solopoesie ha detto...

RIRI CIAO .
Che disastro ,l'inverno è iniziato proprio male , e siamo solo a Novembre . speriamo che le piogge non facciano altri danni , oltre a quello che ha fatto a Genova e alle e Cinque Terre, passeranno alla storia tra quelle più paurose accadute negli ultimi anni in Italia, intere strade sommerse dall’acqua, cassonetti , macchine portate via dalla corrente che formavano un ammasso di rottami, e poi vedere anche le persone trascinate via dal fango , tanto panico e tanto orrore . Povere famiglie che hanno perso tutti i lori beni. Chi sa Riri, quanti anni dovranno passare prima che a queste persone gli diano quell'aiuto necessario per iniziare la ricostruzione .Speriamo in bene .
BACI LINA

zicin ha detto...

Cara Riri, la massima che hai proposto è fantastica... la sintitetizzo a modo mio con un'altra massima... carpe diem.
Qui è il tempo è stupendo... una giornata piena di luce e di sole caldo quanto basta...
Il tuo squisito piatto si potrebbe gustarlo tranquillamente nel mio giardino... all'aperto si sta così bene...
Ti propongo un gran caffè e ti lascio un simpatico sorriso ed un bacio pieno di amicizia

Renata ha detto...

Occavolo, avevo letto 100 gamberi a persona. Per fortuna sbagliavo. Ma dev'essere squisita.
Ma le frasi e i pensieri sono di più lunga durata. Grazie RIRI.

Pietro ha detto...

Ottimo post, Riri, eccellente la tua ricetta e interessanti le parole di Oscar Wilde.
Ti auguro una bellissima maratona!

Lina-solopoesie ha detto...

CARA RIRI.
Oggi il tempo è stato davvero bello per tutta la giornata , speriamo che sia così anche domani. Come ben sai da me il sabato si svolge il mercato settimanale e non vorrei mancare .

La tua ricetta è ottima . Domenica non ho ospiti e conto di farlo questo pranzetto , anche se siamo soli , me li gusto lo stesso. :-) Anzi meglio... Un bacio e buona serata Lina

Costantino ha detto...

E' passata la pioggi,è tornato il bel tempo,cosa c'è di meglio che festeggiare con un buon piatto di spaghetti magistralmente preparato?

il monticiano ha detto...

Quanta verità in quello che ho letto nelle frasi finali di questo tuo post.
Come al solito ho copiato la ricetta con l'acquolina in bocca.

Lina-solopoesie ha detto...

CARA RIRI.
Vorrei chiederti un favore .
Sono andata nel blog di ADAMUS . Ma è uscito un foglio con scritto che se aprivo quella pagina avrei preso un VIRUS .Forse e solo uno scherzo? Vedi se esce anche a te questo messaggio riri . Magari lo chiedi anche a Nicola . Oppure lancio un E.O.S. quì alle nostre amiche che leggeranno questo messaggio e di farmelo sapere .
CIAO E BUONA DOMENICA LINA

pulvigiu ha detto...

Buona domenica, oggi si è svegliata una bella giornata qui,
ne apprifitto per una passeggiata in città.

Ciao da Giuseppe.

Luigina ha detto...

Il pensiero di Oscar Wilde è proprio la ciliegina ...sulla ricetta di vita e di cucina di questo post. Un augurio per uno splendido fine settimana anche a te e alla tua band

Caterina ha detto...

Ciao Riri, é tanto vero il tuo pensiero : si ritorna alle normali abitudini quotidiane ma é difficile dimenticare l'accaduto...
Sono contenta che da voi é passata quell'orrore, la tempesta micidiale. Qui da settimane non piove per niente, c'é siccitá. Oggi faceva abbastanza freddo ma con bel sole.
Complimenti per i gamberi spaghettati e per il pensiero di mangiarli in compagnia:)).
Domattina tornerá a casa (sua) mia figlia.
Baci e buona serata

Paola ha detto...

Come hai ragione effettivamente in questo periodo di eventi tragici si è più distratti e il nervosismo la fa da padrone... speriamo che passi...
Cmq mi piace moltissimo come accosti ricette e pensieri... sono un connubio perfetto per sedersi a tavola in compagnia e apprezzare i gamberetti... :-)
Ciao Riri cara un abbraccio grande per una felice serata e un bacino per un buon inizio settimana!!!

Vittoria A. ha detto...

Ciao carissima Riri, eccomi qui che tento per la seconda volta di lasciarti un commento (la prima volta si e' cancellato). Bellissima la citazione di Oscar Wilde e anche le tue parole poetiche! Un'altra ricettina meravigliosa! grazie!!! Adoro sia i gamberi che i piselli!!! Grazie carissima, la provero' domani!!!

Gabry ha detto...

Buongiornoooooooooooooooo!!!
Qui splende già il sole ma l'aria è frizzantina al punto giusto per iniziare con brio questa nuova settimana.
I pelosi sia grandi che piccoli tutti bene, io mi accingo a fare il cambio degli armadi visto che ormai il freddo incalza.

Caffè fumante e profumato con cornetti alla crema e al cioccolato già pronti per accogliare le amiche e i loro sorrisi.

Un abbraccio Rirì e buon lunedì!

rosy ha detto...

Riri oggi siamo tutti presi dalle difficoltà della vita oggi più di ieri.

Solo l'amore in tutti i sensi ci può salvare
L'amore...che parola grandiosa se solo riuscissimo ad amarci dal profondo del cuore , ma pare che alcune persone hanno barattato questo sentimento con futilità,
come vorrei non essere tra queste persone.

Ottima ricetta la proverò

Bacione e buona settimana.

zicin ha detto...

Cara Riri, buongiorno... rieccomi da te. La giornata è stupenda... vien voglia di passeggiare invece mi sento un sacco afflosciato... di nuovo la tracheite... però sono contenta...
Ho letto la bellissima poesia che hai scritto a Rosaria... è stupenda.
L'amicizia è un sentimento bellissimo in cui credo molto ed in cui investo tanto
Un caffè... un sorriso... un bacio ed una felice giornata

rosy ha detto...

Riri,
qui da noi c'è un bel sole
ti mando un raggio con su scritto
Buona giornata di vero cuore.
Un bacione ciao.

Luca and Sabrina ha detto...

Le cose vere della vita si incontrano, è vero, ma bisogna avere il coraggio di abbracciarle, spesso per eccessiva prudenza si calcola tutto, anche quello che è intangibile lo si vuole mettere sulla bilancia e allora si identifica la felicità con cose puramente materiali e notiamo con disappunto che lo si comincia a fare già da adolescenti. Occorrerebbe della ginnastica formativa per l'anima.
I tuoi spaghetti in compagnia, sono il sapore delle cose vere e buone! :-D
Un abbraccio forte
Sabrina&Luca

Lina-solopoesie ha detto...

CARA RIRI.
Confermo quello che dice Rosy. quì da noi e da giorni che abbiamo delle giornate bellissime , un sole stupendo , sembra addirittura che sia primavera . speriamo che duri ancora per altri giorni . Io sono il freddo da morire , pensa che verso le 18 del pomeriggio accendo di già termosifoni . E da te com'è il tempo?
Ciao e buon pomeriggio Lina

Caterina ha detto...

Ciao Riri, di notte siamo giá sotto zero ma di giorno sorge il bel sole (8-9gradi).I fiori fioriscono solo dentro casa eccetto alcuni piccoli coraggiosi:)).
Buona serata e baci

Gabry ha detto...

Buongiornoooooooooooooo!!!

Eccomi qui... ieri lavori di giardinaggio, meno male che ad aiutarmi c'erano anche gli operari che hanno fatto i lavori in casa, così i lavori pesanti li hanno fatti loro, e sono riusciti a mettere in sicurezza, dai gatti, le piante che ho già messo a ricovero per l'inverno, perchè qui la notte il freddo è già pungente... ora devono sistemare un pò i muri perimetrali del giardino perchè il tempo li ha corrosi notevolmente .

Un abbraccio e buon mercato.... grazie per il caffè che ricambio con un sorriso.

Lina-solopoesie ha detto...

CIAO RIRI buon giorno .
Sono appena tornata da Rosy e abbiamo bevuto insieme un bel caffè . Ora sono da te per berlo in tua compagnia, che importa se " virtuale" In questa tua casetta virtuale mi ci trovo veramente bene ,
UN ABBRACCIO E UN SORRISO :-)

rosy ha detto...

Riri, solo adesso mi faccio la passeggiata sui blog e ti riporto indietro i tuoi baci e mo resta senza?

Ti abbraccio ciao.

Caterina ha detto...

Ciao cara, passata é la tempesta....anche qui. Ho tanta voglia di calma. Domattina busseró di nuovo alla tua porta per non perdere il rito del caffé:)).
Un caro saluto e baci

Lina-solopoesie ha detto...

TOC. TOC. Toc.
Buon giorno riri . Come posso iniziare la giornata se non passo da te? Pronto il caffè? Anche oggi la giornata è bellissima .
Ora preparo un semplice pranzetto , poi esco con Mimmo e la chicca .
E contiamo di passare dopo da Rosy per un bel caffè anche da lei .
BUONA GIORNATA LINA

rosy ha detto...

Riri sto sveglia dalle sette
ieri sono andata a letto alle nove e mezza
Non sono riuscita neppure a vedere la commedia di De filippo proposta da Massimo Ranieri
mi sono addormentata davanti alla tv
Adesso sto litigando con la lavatrice che non vuole andare ma la colpa e mia, ho fatto un guaio.
e un caffè lo prendo volentieri.

Un bacione e buona giornata a te a Nicola e ai tuoi lettori.

Ciao

Caterina ha detto...

Ciao Riri, il mio cuore di mamma piange ancora ma c'é sempre speranza in un futuro migliore. Oggi erano esami per gli adulti. Ero "misericordiosa".
Un caro saluto e baci

Lagos ha detto...

RIRI, ma che bella che sei! Grazie per quello che mi hai scritto! Eheheh... visto, la follettina e Rosy, che accoppiata! A te un abbraccio follettosissimo! ciao ciao, baci

Gabry ha detto...

No no, sono già in piedi da un pezzo... eccomi qui da te per il caffè.... Buongiornoooooooooo!!!

Domani dovrebbero finire fuori al giardino, lunedì un salto a casa di mia sorella, per finire di mettere le luci nuove nel corridoio e poi con questo credo proprio, anzi sicuramente, che i lavori sono terminati del tutto....ahahah!!!

Un abbraccio e buon fine settimana!