Follow by Email

venerdì 24 febbraio 2012

Pensieri e parmigiana di zucchini:-)

Non importa come nasci, ma come vivi la tua vita. Questa considerazione l'ho fatta spesso e proprio ieri l'ho sentita ripetere in un documentario sugli uccelli. A volte nascono in posti difficili, nelle città, vicino ai comignoli o in nidi traballanti su alberi grulli, ma essi hanno un dono: volano in alto!!Anche l'uomo può farlo, deve solo volerlo.Un abbraccio cari amici vicini e lontani e buon fine settimana in pieno volo!!:-)

Ingredienti:400 gr. di zucchini, scamorza, 3 uova, un bicchiere di latte, farina,parmigiano,pomodori per il sugo, olio exv e sale q.b.salsiccia,farina

Friggere gli zucchini dopo averli passati nelle uova sbattute con il latte e nella farina, preparare un sugo di pomodori, in una teglia fare 3/4 strati di zucchini,su ogni strato cospargere pezzetti di scamorza, parmigiano, un pò di sugo e dei pezzetti di salsiccia cruda, sull'ultimo strato solo sugo ed un uovo sbattuto che si fa scivolare delicatamente all'interno del composto mettere in forno a fuoco medio per 20'circa, coprendo la teglia con carta alluminio, da togliere verso gli ultimi 5'.
Buon appetito:-)

domenica 12 febbraio 2012

Grazie alla vita...

Oggi voglio ringraziare la vita che mi ha regalato veramente tanto, anche se spesso non me ne accorgo, anche se ogni tanto mi dico: "forse meritavo di più", ma poi un pò mi vergogno, la vita mi ha regalato un figlio meraviglioso, a volte penso di non meritarlo e per lui, giovane uomo, in giro per il mondo oggi mi regalo un vestito senza rimpianti.Buona domenica, senza ricette:-),ma tanta simpatia.

giovedì 9 febbraio 2012

L'attesa... carciofi, patate e zucchini:-)

L'attesa, non è il pugno di riso
lanciato,
la mano stretta a promesse,
l'attesa è il chicco che si posa
e crea coriandoli bianchi
e forma parole indistinte
lasciando l'asfalto
ai ricordi...

Tagliare 3 carciofi fettine sottili, lasciandoli a bagno con un cucchiaio di farina, 3/4 patate a spicchi, 2 zucchini a rondelle, 2 agli e peperoncino + olo exv.
Esecuzione:-)
Riporre in una padella molto grande le patate e gli zucchini, far rosolare con olio ed agli, aggiungere dopo pochi minuti i carciofi e cuocere a fuoco lento, rimescolando di tanto in tanto, se necessario aggiungere un dito d'acqua, sale q.b.verso la fine (dai 20 ai 25') aggiungere il peperoncino e portare in tavola fumante..
Buondì a tutti, per tutti i dì, spesso la tristezza prende il sopravvento, mi accompagna dolcemente in alcuni passi del giorno, ma poi mi lascia, così come è arrivata e la vita sorride ed io ritorno a vivere come un pensiero nuovo, una pagina da sfogliare ancora per assaporare la vita...

sabato 4 febbraio 2012

Chi crediamo di essere....torta con noci e mandorle.

E' il titolo di un libro di Massimo Piattelli Palmarini, professore di Scienze cognitive all'Università dell'Arizona (USA), una lettura molto interessante che mette in primo piano la percezione del vissuto, con i fatti reali che hanno alterato la nostra vita, come effettivi ricordi dell'infanzia che collochiamo spesso in momenti terribili,per poi accorgersi spesso che era il prodotto della nostra mente che ha amplificato un evento collocandolo in un ruolo negativo e/o distruttivo, se così fosse sarebbe per molti liberatorio al massimo.


Torta con noci e mandorle.
300 gr. di farina, 2 uova, 1 bustina di lievito, un bicchiere di latte scremato, olio exv. e/o burro 3 cucchiai dell'uno o 100 gr. dell'altro, 100 gr. di zucchero di canna, un pizzico di cacao amaro, noci e mandorle sbriciolate.
Amalgamare gli ingredienti un pò per volta, dolcemente con un frustino, dopo aver ottenuto una pasta morbida, oleare una tortiera ed infarinarla con poca farina, mettere il composto, su cui spolverare un cucchiaio di cacao amaro, forno, 180°, circa 30'..

Un caro saluto a voi tutti, alla prossima, spero:-)Buon sabato ed anche buona..domenica:-)