Follow by Email

sabato 23 maggio 2009

AI MIEI AMICI :-) POMODORI......



E' bella questa piccola cittadina, mi fa venire in mente alcuni amici siciliani con cui sono in contatto, una in particolare, che un anno fa mi rese partecipe di una sua gita qui..so che la Sicilia è tutta bella,ma questo posto mi piace in modo particolare, sarà perchè quando ci sono eventi si vede in tutto il suo fascino, sarà perchè adoro la notte e di notte è un vero spettacolo di luci e di colori...
La mia ricetta per un sabato sera in tutto relax:
pomodori ripieni con cosa è rimasto in frigo, sono ottimi anche con il riso e voilà,
ingredienti:
pomodori belli tosti 4 grandi
pisellini (vanno bene anche in scatola o surgelati) se non avete tempo
un etto di riso, scamorza, olive, mozzarella, capperi, maionese, olio evo, sale
tagliare i pomodori a metà, svuotarli e riporre il ricavato in una terrina
aggiungervi il riso al dente, pezzetti di formaggi misti, olive disossate,
una manciatina di capperi,pisellini, sale un pizzico, 1 limone spremuto, condire
con olio evo ed un pò di maionese, mescolare e riempire i pomodori,
sopra mettere una foglia di basilico....riporre in frigo e servire freschi:-)
se avete ancora voglia di fare allora una bella insalatina di carne, tagliata fine fine e condita con pezzetti di parmigiano, abbellire il piatto di portata con prezzemolo ed olive verdi siciliane:-))
Stare in compagnia è piacevole, ma attenzione amici, non accendete il forno, non so da voi, ma qui a Torino fa trooooppoooo caldooooo, quanto mi manca una granita siciliana.
Un kiss cari ed a tutte/i una buon sabato con pace/sesso/amore..il condimento è a piacere:-)))

10 commenti:

Pietro ha detto...

Bella l'immagine e ottima la ricetta, Riri!
Buona domenica, nonostande il caldo! :-)

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
che bella sorpresa questa piccola cittá siciliana come anche la tua nuova ricetta. Mi dai sempre buone idee.
Sai che cosa mi é piacciuta di piú? I tuoi auguri finali ben scelti:)
Anche da noi fa molto caldo. Il pomeriggio l'ho passato nel giardino con un po' di lavoro :tosavo l'erba con mia figlia. Ma c'era anche un po' di svago: ho fatto di nuovo un bagno nel lago (in quello grande non nella mia "piscina" :))
Bacini:
Kati

Pietro ha detto...

Buona settimana, Riri!
Ieri in montagna caldo come a Torino! :-)

Pietro ha detto...

Riri, ho appena finito una collettiva e al momento non ho esposizioni. Comunque, se vuoi vedere alcuni miei dipinti fai click su oil paintings nel rettangolino a destra nella sidebar del mio blog. La pagina è in continuo aggiornamento, nel senso che lentamente aggiungo opere.
Buona serata!

Ishtar ha detto...

Non so se provo la ricetta ma grazie di averla condivisa...ma quoto al massimo la tua frase finale...buon fine settimana mia cara, baci :)

Renata ha detto...

Sono passata per un salutino e....sono felice di averlo fatto. Mi piace tutto e ne farò tesoro. Ti faccio anch'io un piccolo omaggio. si tratta di una ricetta che si perde nella notte dei tempi famosa nella trattoria della mia mamma e del mi babbo. poi tu spostala dove ritieni opportuno. Noiosa da seguire, ma ottima da gustare (specialmente sui gnocchi di patate.
----------------------
Sugo al latte
A freddo: olio e una cipolla bianca tritata assieme a due spicchi d’aglio. Su fiamma moderata rimestate brevemente e aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e una scatola di pelati da mezzo Kg., poco sale grosso, un dado Knorr e 300 gr. di latte (due bicchieri circa). Coprite con la reticella per evitare spruzzi durante la bollitura che deve essere lenta e prolungata. Rimestate spesso fino ad ottenere la giusta densità. ( se con gli ingredienti principali unirete una cucchiaiata di lardo macinato realizzerete la ricetta com’era originariamente. In piccoli contenitori può essere conservato in freezer).
--------------------------------------

riri ha detto...

Ciao a tutte/i grazie per l'incoraggiamento, sono ricette semplici con l'applicazione di un pò di fantasia, vi auguro una buona giornata.
Un grazie particolare all'amica Muccina con un sorriso:-)

Luigina ha detto...

La Sicilia è proprio meravigliosa riri e anche la sua cucina e le tue ricette semplici e gustose. Meno male che si è rinfrescato un po fra ieri e oggi altrimenti una granita siciliana al caffè con uno sbuffo di panna ci stava proprio bene

Frida ha detto...

Ciaooooo da una Sicilia grigia, almeno oggi, ma le granite ci sono sempre, e anche il caffè freddo con un pò di granita di mandorla :-)
Un salutino anche qui, Rosy e un bacio
P.S. Per le ricette..non sono molto in vena, in questo p0eriodo, ma conservo le tue..ne farò tesoro al momento giusto :-)
In compenso ti dico quello che ho cucinato oggi, così tanto per una corrispondenza anche culinaria..:-) Ho fatto pasta con le fave fresche e arrosto al latte (vista la temperatura non certo estiva.. mi andava di mangiar così..)

marcella candido cianchetti ha detto...

ottimi