Follow by Email

giovedì 26 novembre 2009

LE STORIE...Pasquale anni 92 ed una boccata di ossigeno:-)

E' imprevedibile nel suo modo di fermarmi quando ci incontriamo, a volte mi tiene un braccio sulla spalla, altre mi chiama dicendomi che corro troppo..ed ha ragione, come non potrebbe averne? Lui ha attraversato indenne due grandi guerre, tornato dalla Russia ferito, approdato a Torino dalla Sicilia, amata terra anche un pò mia:-) Stamattina mi ha detto che non capisce più la gente, che gli italiani sono cambiati, che quello che prima era bene adesso è male, incuria, indifferenza...quasi commosso Pasquale mi parlava, poi mi ha sorriso, con il volto espressivo e saggio, le sue parole che non lasciano indifferenti, il suo sguardo intelligente ed attento..Stamattina avevo proprio bisogno di incontrarti, di ascoltarti per capire che esistono ancora persone integre nella forza, nei sentimenti, nell'ironia sottile..Mi ha chiesto cosa si può fare, un ex partigiano ancora diritto come un giunco, nello sguardo e nel suo incedere lento ma deciso..Pasquale, cosa possiamo fare? Ci vogliono grandi saggi, grandi idee o bastano delle persone come te? Mi ha sorriso, sì, qualcosa cambierà..lo so, lo sente anche e soprattutto lui, il mio caro amico, classe 1917 :-))

31 commenti:

Paola ha detto...

Altrocchè boccata d'ossigeno!!! Parole che incidono i cuori espresse dalla saggezza di colui che con il passare degli anni... ha visto il modificarsi degli atteggiamenti delle persone...
Sicuramente qualcosa cambierà!!!
Ciao cara Riri grazie del buongiorno... ed ora ti lascio la serena serata con un abbraccio... uno lo lascio con molto affetto a Pasquale... bacioni

Gabry in blog Belella ha detto...

Quando senti parlare un anziano leggi nelle sue parole tutta la ricchezza interiore, culturale e la saggezza che l'esperienza gli ha donato, questo dovrebbe essere per noi uno spunto di riflessione sul vero senso della vita e su noi stessi, perchè la loro esperienza non più intaccata o annebbiata dalla fretta o dalle passioni è sicuramente più giusta ed obiettiva.
Sicuramente qualcosa combierà ancora... si spera non in peggio!!!

Un abbraccio Rirì e buona serata.

Caterina ha detto...

La saggezza degli anziani é commovente. In poche parole e con pochi gesti deboli esprimono tutto. Hai tanta fortuna di poter incontrare Pasquale. O meglio ti trovano sempre delle persone di valore. Non é per caso:))
Bacini e buona serata

pulvigiu ha detto...

Buon fine settimana con un pò
di umorismo se vieni a leggere
la mia ultima filastrocca.

Un abbraccio da Giuseppe.

Gabry in blog Belella ha detto...

Come ti dicevo ieri Pasquale mi ricorda tanto il mio babbo classe 1912 che ci ha lasciati nel 2005 alla bellissima età di 93 anni, lucido sino all'ultimo giorno autonomo e capace ancora di curare il suo giardino.
Altre generazioni, generazioni di ferro temprate dalle guerre e dalle privazioni del tempo.

Un abbraccio Ririì e buon fine settimana!

Pietro ha detto...

Davvero significativo questo tuo bellissimo ritratto, Riri, l'ho letto con grande interesse.
Buon fine settimana!

desaparecida ha detto...

si ha bisogno di boccate d'ossigeno per andare avanti.

Chi ha visto tanto normaLMENTE LO è.

Un amico lo è sempre.

Un bacio :)

ultimobandito ha detto...

Pasquale è un grande...lui che ne ha viste tante. Se lo dice lui che è stato un partigiano che le cose cambieranno, allora mi da ancora più forza.

Luigina ha detto...

Rirì come mi piacciono i ritratti che riesci a fare delle persone che incontri ogni giorno. Sembra di conoscerli anche a noi. Questo di Pasquale è una chicca. Mi ricorda molto il babbo di Gabriele mancato a 92 anni l'anno scorso, anche lui reduce dalla Russia, saggio e lucido fino alla fine, ma senza annegare nei ricordi e sempre attento e partecipe ai cambiamenti. Una figura importante per noi che stiamo riscoprendo con piacere attraverso i suoi scritti. Grazie rirì e buon fine settimana.

Paola ha detto...

Ma ciao Riri grazie della visita e del complimento... sei gentilissima... buon sabato sera e splendia domenica... un abbraccione e baciotti

Gabry in blog Belella ha detto...

Ci sta il commento anche di la... compare a scoppio ritardato ma poi compare....

L'altro giorno (meno male perchè ha fatto due giorni di pioggia)ho fatto la nuova casetta per la micia, bellissima l'ha ispezionata tutta dentro e fuori e quando ha deciso che le piaceva è entrata... solo che adesso il maschio, Leo quello bianco e grigio, si è piazzato dentro è ha spodestato la micia...ahahah!!! mannaggia mi sa che ora devo fare un'altra casetta.. solo che poi non so dove metterla li su quel muretto già è tutto abbastanza precario e tra la casetta il trasportino le ciotole di spazio proprio non ce ne è più per poi poterle fare entrare agilmente nelle casette... vedremo devo studiare un pò la situazione ... ma oggi rivado dal fruttivendolo e vediamo se mi da altre due cassette...ahahahah!!!

Un abbraccio!

Gabry in blog Belella ha detto...

...il buongiorno si vede dal mattino... dice un vecchio detto... bene qua l'inizio è già stato burrascoso... tanto per inaugurare bene la nuova giornata domenicale... vabbè speriamo che adesso si tranquillazzi e che arrivi presto sera.....ahahah!!!


si..si.. che bello.... il fruttivendolo mi ha dato altre due cassette... adesso appena ho un attimo di tempo, tra una biricchinata e l'altra della mamma, preparo la nuova casetta e poi vedo come sistemare il tutto sul muretto....ahahah

Buona domenica!!! speriamo che lo sia anche per me.....ahahah!!!

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
buona domenica a te.Io la notte sono stata un po' turbata dal miccio di Laura. Correva su e giú fra le camere. Faceva da caccia, ci annusava, faceva la fusa alternativamente.Ora dorme:)).
Bacini

Luca and Sabrina ha detto...

Basterebbero persone come Pasquale, l'integrità è una delle cose che più mancano al nostro Paese, a tutti i livelli, purtroppo.
Pasquale è una di quelle persone che ti riconciliano col mondo, per la sua semplicità e inscritta in essa, tanta tanta saggezza.
Un abbraccio rotondo da Sabrina&Luca

pulvigiu ha detto...

Anche quì a Verona la pioggia comincia a cadere.

Buon inizio settimana,

Ciao da pulvigiu.

Gabry in blog Belella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gabry in blog Belella ha detto...

eccomi qua..... giornataccia con la mamma... è stata mooooooooooolto biricchina e quando mi ha telefonato Pierangela è venuta a disturbare per ben 4 volte alla fine l'ha vinta lei ho dovuto interrompere la telefonata...mannaggia... è più forte di lei ... come mi vede o sente che sto al telefono si fa venire le smanie...

Allora altra casetta fatta l'ho sistemata sul muretto.. adesso ci sono ben 3 posti , due casette fatte con le cassette e ricoperte con fogli di cellophan molto resistente più il trasportino tutto bello sistemato contro le intemperie ( appena esce un pò di sole faccio foto della pensione del muretto) adesso che se la sbrigassero tra di loro per assegnarsi ognuno un posto decente e al coperto per dormire o ripararsi dalla pioggia... io più di questo non posso fare...

Un abbraccio e dolce notte!

Pietro ha detto...

Buona settimana a te, Riri!
Dici bene: potesse la pioggia lavare a fondo le coscienze.

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
buon inizio di settimana anche a te. Da noi tira il vento forte, molto spiacevole.
Per me oggi é un anniversario triste: tre anni fa é andata in cielo la mia mamma tanto amata.
Mi rattrista molto anche un'altra cosa.
Una mia amica blogger ( Isabel di Artista Maldito)sta molto male con grandi dolori. É in ospedale in radio- e chemoterapia.
Bacini

Daniel ha detto...

Mia cara,
come hai ragione! Mia nonna ha 88 anni ed è davvero l'unica persona che non mi ha mai deluso.
La saggezza degli anni si impersonifica in lei ai miei occhi.
ti abbraccio
Daniel

Lara ha detto...

Commovente ritratto di una persona onesta, integra, che avrebbe tanto da insegnare, se solo in molti lo acoltassero. Come hai fatto tu, cara Riri.
Grazie della lezione che ci hai passato!
Lara

amatamari© ha detto...

Avverto il bisogno - particolarmente nei momenti difficili - di non perdere la storia che è racchiusa nella memoria di Pasquale ed anche di buoni esempi che poi sono vite semplici e giuste, lontane dagli applausi e schiamazzi mediatici.
E quotidianamente mi allontano dalla tentazione di omologarmi ad un modello di esistenza che non mi appartiene: la rincorsa al successo, l'imbroglio come furbizia, il Suv da sfoggiare e la passeggiata sul Corso con la mano in tasca incapace di regalare qualche spicciolo al primo povero che si incontra, il cuore blindato in una fede domenicale che disconosce l'altro.
Salutami Pasquale e digli che non è solo...
:-)

Paola ha detto...

Buongiornooooooooo!!!
Ciao Riri grazie della visita... hehehehehe... allora ti ho fatto sorridere con Mr. Bean... eh???
Alcune volte ci vuole un pò di serenità e ilarità... hihihihihi...
Ti lascio una splendida giornata con un abbraccio e baciotto

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
Sono tornata dalla scuola e ti visito per prendere "una boccata di ossigeno". Nel pomeriggio facciamo un giro di negozi con mia figlia. É il tempo di cominciare i preparativi per il Natale:))I grandi figli sono come i bambini in un certo senso ma va benissimo cosí.
Buon pomeriggio anche a te. Da noi oggi non piove per fortuna.

Paola ha detto...

Ciao Riri se passi da me (nel blog nuovo) c'è un dono per te!!!
Notteeeeeeeeeeee!!!
Bacioni oni oni

PS: se non lo trovi nel mio blog sopra il post ci sono le istruzioni

Caterina ha detto...

ciao Riri,
é lunga questa mia giornata. Ho ancora 3 lezioni. Fuori ora fa piú freddo ma é naturale poiché siamo in dicembre.
Ti auguro dei bei giochi con il piccolino.
Bacini

Paola ha detto...

Giornoooooooooooo!!!
Ehiiiiii... cancella la tristezza dal tuo viso... e sorridi... (guarda che ti fò (faccio in toscano) omaggio di altri fiori... eh???).... :-))))
Grazie Riri sei gentilissima... ti augurio di trascorrere uno splendido weekend... bacioni

desaparecida ha detto...

un bacio :)

Lara ha detto...

Ti auguro un buon fine settimana, ottima e cara amica.
Qui piove e fa freddo........
Un bacio,
Lara

Caterina ha detto...

Buona serata cara Riri,
Sono dopo una giornata molto attiva. Domani avró bisogno di molta pazienza e forza. Cominceranno a rinnovare il bagno(ajajaj peró G. finalmente é veramente in pensione.) Spero che finiranno in breve tempo e potró continuare con calma i preparativi per Natale.
Bacini

Poeslandia ha detto...

Cara riri,
che piacere avuta leggere questo post. Bello, commovente e pieno di speranza.
sempre e un piacere per me leggerti :-)

Una serenissima buona notte a te, Lisa

ps, da un pò che non passeggi nei miei pensieri... disseminati con dei piccoli doni ...che dono anche a te con affetto.