Follow by Email

lunedì 16 novembre 2009

NON E' POSSIBILE !!!!! :-)))

Tra i libri ricevuti in dono, maròòòòòòòò, ce n'è uno che si chiama "presagio triste", come augurio di buon compleanno è eccezionale!!! Ma dico io, perbaccolina, è possibile che non mi conosciate affatto? Dopo tutti questi anni di amicizia e devozione, mi devo beccare questo? No, mi rifiuto di leggerlo!!!Un altro libro meraviglioso, tutta una scoperta è stato: la donna che perse il cuore" ahahahah, ma dico io, vi sembro una persona che abbia bisgno di questi tipi di consigli dati sotto forma di regalino? E ditemelo apertamente, pensate che abbia bisogno di stimoli ahahah, ma questo tipo di sollecitazione mi urta a dir poco..per fortuna che qualcuno mi ha donato " benvenuta malattia", con quello sì che mi divertirò un sacco.:-))))..Pensare che pensavo, ma dai, è meglio non pensarci mi dice il boss...fai un bel caffè e sorridi, tanto è lo stesso:-)) La gente pensa di sapere tutto di noi......ma se non mi conosco neanche io!!!
Grazie miei cari amici della vostra gentile presenza e mi raccomando, se in futuro vorreste regalarmi un libro, bè..vi mando dal mio libraio preferito che è pure un pezzo di ragazzo colto, giovane,aitante ecc.. è in piazza castello, un posto meraviglioso:-) Baci e saluti e salute;-)

23 commenti:

Luigina ha detto...

Rirì, non ho letto nessuno dei libri che citi, ma spesso il titolo può trarre in inganno. Comunque convengo con te che come dono di compleanno bisognerebbe stare più attenti anche al titolo. Guarda nella posta: ho risposto alla tua mail. Ti abbraccio e ti auguro una splendida giornata

Jasna ha detto...

un'inno alla sfiga insomma! Pensare che è così bello fare una ricerca accurata su cosa può piacere a chi. Mi ritengo una buona osservatrice... e anche se ora non riesco più a ricercare il regalo giusto con attenzione, per via del poco tempo... credo che rimanga speciale avere attenzione per un pensiero, soprattutto rivolto ad un amico. un bacio J

Lara ha detto...

Luigina scrive giustamente che il titolo può trarre in inganno.
E' vero, Riri, ma come è possibile, fra tanti libri, andare a scegliere proprio questi per un compleanno???
Io sono superstiziosa, non so cosa farei in un caso simile.
Tanti baci anti-sfiga, cara amica:D
Lara

desaparecida ha detto...

Beh riri...io quest'anno ho ricevuto un solo libro:
IO SONO GATTO

e nn mi lamento proprio,chi me lo ha regalato mi conosce benissimo!

Un bacione :)

riri ha detto...

Ciao Luigina, non sono stata colpita più di tanto, anzi la cosa, ora, mi fa un pò sorridere. Il titolo di un libro non sempre è all'altezza del contenuto:-) Non ho trovato la mail, ma sono un pò pasticciona:-)
Baci

Ciao Jasna, premetto che adoro leggere, però un pò di fantasia non guasta, ogni tanto potrebbero regalarmi dei fiori, una pianta, un cocco:-)) Anch'io quando faccio dei regalini perdo molto tempo perchè voglio che piaccia soprattutto a me, mi entusiasmi, per entusiasmare l'altro/a. Baci e grazie.

Cara Lara, grazie, ho bisogno di un pò di antisfiga, anzi, ti dirò, mi son fatta regalare un mazzo di peperoncini rossi (a Napoli sono contro la iella):-) Grazie per la solidarietà, a presto.

Ciao Desina, se mi avessero regalato "io sono cane", ne sarei stata felice, ecco vedi, visto che sembra quasi non mi conoscano, alla prossima, se mi chiedessero cosa voglio farò loro un elenco:-) Ti abbraccio

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
un proverbio ungherese dice: Non guardare i denti del cavallo regalato :)) Peró al tuo posto anch'io borbotterei. Come borbotto quando la mia cognata per i miei anniversari fra l'altro sempre mi "regala" dei cioccolattini a termine scadute. Scambiamo un'occhiata con Giorgio e quando sua sorella é giá fuori, li butto via.
Tanti bacini

amatamari© ha detto...

Eh lo so che desideravi la gondola che si illumina da mettere nell'angolo più bello del soggiorno ma vuoi mettere la sorpresa di un dono inaspettato?
Eppoi leggere questi libri ha sempre una grande azione consolatoria...
:-)

riri ha detto...

Ciao Katy, veramente? Non è bello fare una cosa del genere, piuttosto meglio non fare niente. Tu sei troppo buona a buttarli dopo, io sono un tantino + aggressiva, non dico cosa avrei fatto....Qui si dice: a caval donato non si guarda in bocca, è uguale in tutto il mondo, penso...Bacini anche a te, se ho i cioccolattini me li mangio in 2 giorni, pensa che quando me li hanno portati da Mosca, ho mangiato i miei ed anche quelli rimasti ad un'amica che aveva paura di ingrassare ahahah, io non ho paura, cicciona è bello!!! Non troppo però:-)

Paola ha detto...

Hahahahahaha... va bene per il tuo prossimo compleanno ti regalo "La metà di niente" di Dunne Catherine... giusto per rimanere in tema... hehehehehe
Ciao cara Riri... buon lunedi anche a te... grazie dei complimenti... sei gentilissima... speravo in cuor mio che piacessero le immagini... bene ti lascio una felice serata con il boss e una stretta forte... baciotti

riri ha detto...

Ciao Amata, maròòò la gondola e come hai fatto ad indovinare? Cmq. grazie, sì dei libri consolatori, li porterò al centro grandi depressi:-))

Ciao Paola, grazie, ormai sono pronta a tutto, quando si dice mentalità aperta ahahah, bene, la metà di niente e quanto fa, un quarto di nulla?
Le immagini erano belle, non so se te l'ho detto, ma poi devono piacere all'autrice no?
Buona serata et abbracci ed ora vado a cucinare:-) Ciò fameeeee!!

Pietro ha detto...

Riri, trovo che questi libri siano piuttosto... comici! Ti consiglio di leggere subito "benvenuta malattia": è troppo spassoso!
Buona settimana :-)

Gabry in blog Belella ha detto...

Ahahahahah.... effettivamente non so .... io qui a Napoli forse glieli avrei tirati dietro alla capoccia....ahahah!!! effettivamente regalare un libro è sempre una scelta molto particolare infatti quando mi capita di doverlo fare perdo un mare di tempo... perchè prima di tutto il titolo mi deve attirare... ma poi non contenta se c'è un riassunto leggo più o meno di cosa parla....

Un abbraccio e buona serata.

Lina-solopoesie ha detto...

Riri.
Oggi e stata una giornata bellissima e da godere ....infatti me la sono goduta, Sono stata fuori di mattina e di pomeriggio , ho portato la mia nipotina Laura al parco gioco , e solo ora sono rientrata ......
Ho letto il commento che mi hai lasciato e come vedo anche da te e stata una bella giornata e sei uscita anche tu col tuo nipotino ...che bello essere nonni.....
Un bacio a tette le nonne del mondo!!!
P.S.
grazie dei complimenti , anche tu non sei di meno......Io ti considero una persona , sincera e con dei grandi valori
positiva con delle qualità evidenti...
BUONA SERATA
LINA

Lina-solopoesie ha detto...

Riri grazie del buon giorno che mi hai portato ...
Anche oggi la giornata e bellissima , ma io penso che presto verranno tempi freddi e pioggie,Cè sempre il bello è il brutto nella vita .
Come ogni cosa ....Nonostante tutte le difficoltà che ogni giorno la vita ci pone davanti... la vita è bella anche per questo... altrimenti, senza tutti i problemi da risolvere, sarebbe noiosa...

Quando vedo dei fiori che nascono fra i rovi e cercano un raggio di sole facendo un percorso incredibile tra le spine, penso a quanti sforzi la maggior parte di noi compie per vivere, quasi a rubare la luce, una luce che spetta di diritto a tutti. La vita non è una pena o punizione del Creatore, è un dono a cui nessuno può sottrarsi di ricevere....accade che:

...una folata di vento stacca le foglie secche e le trascina per strada, quelle che ti hanno fatto ombra un' estate, quelle di cui non te ne sei mai accorta; ora sono giù, svolazzano qua e là in un vortice, sembra sia l'ultimo atto di una danza, invece è l'inizio di un volo che trasporta lontano le tristezze e malinconie. Ora tra i rami, i raggi di sole ti riscaldano l'autunno e vivi del profumo del bosco ceduo, del muschio e dell'aspro aroma dei fiori di melograno...basta poco per invaderti e farti sorridere, farti prendere dal piacere di vivere e di sentirti Amata.
Allora sorridiamo Riri
Sorridiamo senza una ragione , amiamo gli altri come se fossimo bambine, la vita va vissuta così
Sai?Riri mi vengono in mente le parole del film " Forrest Gump"..la vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quale ti capita...ma proprio per questo è ancora più interessante aprire la scatola...la vita è sempre un miracolo! è sempre piena di sorprese e viverla è la sorpresa più grande!
UN GRANDE ABBRACCIO
E BUONA GIORNATA

Daniel ha detto...

Ciao cara,
ma allora devo farti gli auguri di compleanno ?? ;-)
Ma dai, il titolo non dice poi molto di un libro... magari ci trovi dentro un insegnamento molto positivo!
Ti abbraccio
grazie sempre
Daniel

ANNA ha detto...

^____^' ehm..... diciamo che hai aperto una nuova sezione della libreria "libri lugubri!" ihih

Paola ha detto...

Ciao Riri... si si me lo hai detto (parlo delle immagini) grazieeeeeeeeee!!!!
Son passata per ringraziarti della visita e dei complimenti... ma non solo... anche per sapere come stai... e salutarti lasciandoti una splendida giornata con abbraccione incorporato... smackkkkkkk

Giovanna Alborino ha detto...

ah ah, che simpatici sono stati a regalare questo libro...vedro' di comprarlo anch'io....

ciao riri come stai??
noi bene, i bambini sempre influenzati, ma e' routine, l'importante e' essere felici...
un abbraccio e grazie per i tuoi gentili saluti...
gio

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
il dono piú grande nella vita é il/la figlio/figlia, nipotino/a :))che dorano i nostri giorni. Ma doni sono anche i nostri compagni animali. Quasi ho dimenticato menzionare i mariti ahahah (anche fra di loro ci sono quelli che potrebbero essere nominati doni:))
Ti prego di spiegarmi le seguenti parole "foglie a go gó" e "marró". Mi piacciono molto e penso che siano in dialetto napoletano :))
Bacini

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
grazie delle tue spiegazioni.Mi insegni tante cose.
Fra pochissimo andiamo nel giardino per continuare la battaglia:))Penso che in gran parte finiremo i lavori di "pulizia". Fa bellissimo tempo.
Un grande abbraccio

Gabry in blog Belella ha detto...

Ciao Rirì ti copia qui due messaggi che Ale ha lasciato sul mio blog

---------------------------
Buongiorno Gabry
Riri è passata da me ma sono riuscito a lasciare un commento,come devo fare?

Pensiero scritto da: leopold bloom | venerdì, 20 novembre 2009 alle ore 12:16
.........................................

ho dato ad Ale il link di questo blog
..........................................

ci sono stato nel blog che mi hai scritto ma x lasciare un commento devi appartenere a una delle piattaforme che ci sono lì x commentare...un commento anonimo non te lo lascia mettere...vabbè scrivo qui...

x Riri
gli amici di gabry sono bene accetti sul mio blog,grazie x il tuo passaggio...ciao

Pensiero scritto da: leopold bloom | venerdì, 20 novembre 2009 alle ore 19:53

Gabry in blog Belella ha detto...

Anche oggi giornata pesantuccia, la mamma è molto capricciosa e biricchina, speriamo che non mi fa perdere quell'ultima briciola di pazienza che mi è rimasta... e non voglio pensare a domani e dopodomani che è a totale mio carico...maròòòòòòòòòòòòòò....
qui anche oggi primavera... anche questo tempo non aiuta in nessun modo troppi svarioni di temperatura la fanno proprio andare in tilt del tutto.
Speriamo bene.

Un abbraccio e buona notte!

ultimobandito ha detto...

Lo splendore dell'amicizia
non è la mano tesa
né il sorriso gentile
né la gioia della compagnia:
è l'ispirazione spirituale
quando scopriamo
che qualcuno crede in noi
ed è disposto a fidarsi di noi.
R.W.Emerson