Follow by Email

lunedì 4 ottobre 2010

UN GIORNO NUOVO :-)

Cammino a piedi nudi, per non fare rumore e ti regalo ancora
un giorno nuovo. Indosserò il mio sorriso più bello e ti verrò incontro
sul viale del tramonto, attraverseremo insieme il ponte, sulla barca dei sogni
che abbiamo accarezzato...
Ora l'alba è arrivata, rincorsa dalla notte fedele al suo richiamo e
si schiarisce il borgo.
Non siamo un passaggio sterile in questa terra di nessuno, ma
uno sguardo più attento può fermare il tempo dell'inganno...

Cari amici vicini e lontani vi auguro una bella giornata e quando piove ed un pò di tristezza vi assale ascoltate la canzone che è dentro di voi:-)

13 commenti:

Pietro ha detto...

Brava Riri, un pensiero bellissimo.
Per quel che riguarda le nuvole, l'unico modo per spostarle è soffiare forte ;-)
Buona settimana!

Alive2 ha detto...

e resteremo in ascolto del mormorio di fondo passeggero, a guardare gli anni credersi arcobaleni.

Le nuvole che hai portato da Luigina sono arrivate anche da noi :-)

Ciaaooooo

Ivonne

Caterina ha detto...

Ciao Riri,
sei una dolce, tenera e sensibile poeta - scrittrice. É fortunato chi ti sta vicino. C'é tanto da imparere da te. Sai, io molte volte cantarello in me stessa:))come facevo anche quando dondolavo la mamma e la madrina.
Questo giorno passavo a scuola. Sono stanca ma contenta.
Baci

Gabry ha detto...

Non posso fare altro che complimentarmi con te mia cara Rirì per questo pensiero bellissimo e profondo!

Qui ieri un forte vento di scirocco e un caldo allucinante per essere ottobre... l'asma della mamma ne ha risentito subito... speriamo bene...

Un abbraccio Riri e buona giornata.




PS- saluti anche da Ale/Leopold Bloom

Caterina ha detto...

Come stai? A Tatabánya é arrivato il maltempo dall'italia:))Meno male che sono nella scuola e ho ancora lezioni, non sento cosí il desiderio di andare fuori per niente.
Baci e buona serata

Luigina ha detto...

Che belle immagini evoca questa tua poesia Rirì. Qualche volta però è bello anche crogiolarsi nella tristezza di un giorno di pioggia e liberarsi con essa delle lacrime che hai dentro. Buonanotte mia cara

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì, ieri è arrivata un pò di pioggia, nulla di eccezionale, ma almeno è servita a rinfrescare un pò l'aria e a far sentire meglio la mamma, per oggi le previsioni parlano di forti temporali anche qui, speriamo solo che non provochino danni.

Un abbraccio e buona giornata!

Caterina ha detto...

Ciao Riri,cuoca eccellente spiritosa:)) grazie per la nuova ricetta particolare e sorprendente.Prepareró di sicuro e G. rimarrá a bocca aperta.
Domani mattina con gli altri insegnanti della scuola partiremo per una gita di tre giorni. Ritorneró sabato sera.Sará un vero distacco completo. A casa rimangono i due maschietti G. e Cooperino. Ora tutto é ben preparato:)).
Ti invio un bacione e una bella serata

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì, previsioni meteo smentite in pieno, ieri qui è stata una giornata bellissima, quasi estiva, la mamma con l'asma tutto ok, ma ha comunque movimentato la giornata con i suoi sbalzi di umore fino a notte fonda... speriamo che oggi sia più calma altrimenti mi fa andare al manicomio....ahahah!!!

... e vada per i dolcetti, anch'io ne sento un'estrema urgenza per compensare l'umore non certo roseo di questi giorni...

Un abbraccio Rirì e buona gioranta!


PS- un saluto anche da parte di Ale/Leopold Bloom

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì...sono distrutta... la mamma in questi giorni mi sta facendo impazzire più del solito, cerco sempre di accontentarla e assecondarla, ma c'ha sempre da ridire su tutto, non le sta mai bene nulla... mi ha sfinita... ci si mette anche il tempo che non si assesta... ieri qui era di nuovo estate abbiamo raggiunto i 28 gradi e questi sbalzi certo non aiutano la sua stabilità.... speriamo bene.

Un abbraccio e buona giornata!

rosy ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
rosy ha detto...

Riri belle parole che arrivano al cuore

La vita non è un inganno, lei è cosi chiara con i suoi figli sin dal primo momento che iniziamo a capire.

la nostra vita confrontata all'etermità all'eternità, è solo il respiro di una foglia che dolcemente volteggia nell'aria e sparisce portata via dal vento.

Ma se sappiamo volteggiare e sorridere alla vita, la nostra foglia, disegnerà nell'aria
le nostre parole che resteranno eterne.
un bacione e grazie...

Il commento eliminato era il mio
Ciao

Gabry ha detto...

Buongiorno Rirì... le giornate qui sono ancora belle anche se la mattina l'aria è decisamente moooooooolto frizzantina... mamma sempre peggio stanotte si è svegliata alle 2 si è vestita ed è venuta a svegliarmi... dopo un pò di storie sono riuscita a farla ritornare a letto ma la tregua è durata solo poche ore perchè alle 5 era di nuovo in piedi...sono sfinita e stanca... speriamo che la giornata sia calma perchè non ho proprio la forza per affrontare nuove bizze della mamma.

Un abbraccio e buona gita...