Follow by Email

sabato 24 gennaio 2009

Giulia ed io

Giulia ed io non abbiamo molta voglia di scrivere ricette, per ora, ci sono infinità di blog addetti ai lavori :-) quindi osserveremo un periodo di silenzio poetico..
questo scritto nasce ora, Giulia, quando ne avrà voglia e tempo e...scriverà i suoi pensieri...ne ha tanti, tantissimi....

Quando non ci sarai
sarà come il mare
che ha inghiottito
il cielo
scompariranno i colori
ed il tuo verde
la tua/ nostra speranza...
quando te ne andrai
non potremo piangere,
tu non vuoi,
non so se ce la faremo
se ce la farò
ora però ti dico
che sei bella
cuore limpido
e audace
cuore impavido
e dolce
mani aperte
alla sofferenza
mani aperte
all'amore
chissà se ho imparato
da te
forse..non so..
sei la mia fiaccola.

10 commenti:

Giovanna Alborino ha detto...

non c'e' che dire, le parole dolci fanno sempre bene al cuore leggerle....

a presto
gio

riri ha detto...

Ciao Gio, benvenuta nel mio blog-ricettario ed altro. Grazie. Rosy

Alessandra ha detto...

cara Rosy, 2 sorelle son SEMPRE 2 sorelle ...quando si è così amati, quando si ama così ...con passione e senza limiti... non può che essere meravigliosamente bello, tremendamente, atrocemente sofferto se la vita ci mette alla prova, ma 2 sorelle sanno come fare per non mollar la presa e continuare abbracciate.
i miei baci ad entrambe
Alessandra

Pupottina ha detto...

è vero, due sorelle lo restano per sempre...
io e mia sorella siamo sempre a bistiacciare, ma siamo comunque molto legate...

Pupottina ha detto...

buon mercoledì

^____________________^

riri ha detto...

Ciao cara Ale, ti rispondo ora, ho avuto un pò da fare:-) Grazie per le tue belle parole, due sorelle restano tali, anche se diverse, come nel mio caso, nel modo di vedere la vita, che non significa necessariamente che un modo sia migliore di un altro, basta volersi bene.
Ti abbraccio.

Cara Pupottina, grazie della tua presenza , è sempre un piacere condividere emozioni con persone così ricche..come te.
Ti auguro in ritardo una buona serata. Per quanto riguarda mia sorella, sai lei è la più piccola, siamo sempre lì a proteggerla, anche se gli anni passano, lei resterà sempre la nostra sorellina più piccina.
Ciao, a presto.

pierangela ha detto...

ciao Riri ti auguro buona giornata

Pupottina ha detto...

sì, sono d'accordo con te riguardo quello che hai scritto da me... le persone sono sempre a correre dietro le cose o le altre persone che non riescono ad avere...

riri ha detto...

Cara Pupottina,intanto ti ringrazio. Avevo un'amica (ora è in un'altra città), aveva un marito splendido, conoscevo entrambi da anni, la colmava di attenzioni, un figlio, un matrimonio d'amore..poi lei si è innamorata di un altro, forse per noia, forse perchè aveva troppo....se n'è andata, le auguro di essere felice, ma io l'ho vista raggiante per anni..non so, come si possa cambiare..non so.
Un abbraccio e buon fine settimana.

Pupottina ha detto...

ciao. Help me!
chiamo all'appello tutte le mie amiche cuoche e spero di non dimenticarne nessuna.
l'invito è rivolto a tutte quelle che in cucina sono più brave di me ... e credo di essere già nella giusta dimora... c'è qualcosa che merita di essere scoperto....ingredienti, quantità, modalità, consigli utili per non sbagliare ... ma prima della festa della donna anche Pupottina deve avere la possibilità di riuscire a farne uno simile... ma anche più buono se possibile di quello che ha già mangiato...
ha già cercato ma non esiste ancora la ricetta in rete...
per scoprire di cosa si tratta e di cosa ho bisogno, vieni da me a leggere il mio post delle 12 ....
nel frattempo, buon weekend...

p.s. conto su di te per un ottimo risultato
;-)