Follow by Email

domenica 11 gennaio 2009

NO MONEY NO PARTY:-))

Miei cari amici vicini e lontani, oggi sono un pò amareggiata,.:-( venerdì al mercato mi hanno rubato il portafoglio con documenti ecc., sono rimasta senza parole, me ne sono accorta al momento di pagare, avevo la borsetta aperta da poco, pazienza!!Però devo dire che in questo momento di rabbia e sconcerto mi è successo un episodio che sicuramente vi farà tenerezza: Mhoamed uno dei commessi, continuava a riempirmi il carrello con borse di frutta e verdura, ad un certo punto gli ho detto che le ultime due non erano mie, lui, candidamente mi ha sussurrato..prendi e porta a casa e cucina...Non ero in grado di ribattere, quindi mi sono diretta all'ovile...Quando ho svuotato il carrello ho realizzato che il tesoro di commesso, per confortarmi del furto subito, mi aveva aggiunto 3/4 kg. di verdura extra...E' stato il gesto che mi ha commosso, lui mi aveva visto troppo rammaricata e credetemi non era per i soldi, 80 forse 90 euro,era per i documenti e delle foto a me care, ma ho apprezzato questa sua semplice e spontanea solidarietà e la prossima volta che ci vado gli faccio un regalino ( tanto devo ancora pagare il conto )!!Morale zen: ho dovuto lavare verdure per ore e ore, poi le ho cotte a modo mio, qui allego ricettina e bacetti a tutti voi..

Scarola liscia

Ingredienti:
4kg di scarole
olio evo
olive verdi
capperi,aglio
acciughe,peperoncino
Lessare la verdura, scolarla bene, mettere in un padellone olio aglio, far rosolare un pò, quindi aggiungere la scarola e dopo 10' olive aggiughe e peperoncino, quindi spegnere e servire molto caldo ( ci si può anche condire la pasta ) consiglio penne lisce.
Per l'altra verdura i cosiddetti friarielli napoletani, il procedimento è lo stesso, non vanno aggiunte olive ed acciughe, per la pasta consiglio spaghetti, io li mangio come contorno, ben piccanti, con un buon bicchiere di dolcetto del vinaio di Asti, che oltre ad essere una quercia, ha un figlio bello come il sole e quando mi portano il vino, lui mi bacia la mano:-))Che gran signore e poi dicono che i contadini sono un pò rozzi....(non tutti nè?), sarà perchè ha capito che sono una vecchia signora all'antica? Ebbene, no, lo giuro, non sono una signora, dico un sacco di parolacce, soprattutto al mio cane, che mi fa inciampare, ma lo amo:-))))Un sorriso a tutti voi.
Vi auguro una buona domenica.

4 commenti:

Luigina ha detto...

Rirì hai il grande pregio di cogliere il lato buono anche dei fatti più sgradevoli e sai donare sempre un sorriso anche se sei amareggiata e triste. Spero che il ladro ti restituisca almeno le foto a te care. il resto si può rifare, ma non si può ripetere uguale un momento fermato da una fotografia. Ti abbraccio con Mohammed che ha saputo confortarti in un momento spiacevole e aggiungo nella lista del mio ricettario le tue che proverò sicuramente con un goccio di Dolcetto...d'Alba o di Asti il migliore?
Ciao rirì: buona fine di Domenica.... SIGNORA...nell'animo

marcella candido cianchetti ha detto...

buon fine settimana

pierangela ha detto...

ciao riri, sono stata assente anchio perche il pc è stato aggeredito e malmenato dai virus, dopo essere stato formattato è tornato a casa, sono riuscita a rimettere ogni cosa al proprio posto, se è sempre valido il tuo invito a bere un caffe, appena il tempo migliora ci sentiamo
un abbraccio pierangela

riri ha detto...

Ciao Luigina, è sempre un piacere leggere le tue parole..in effetti è stata una cosa che mi ha un pò tolto il buonumore ed anche la voglia di fare la spesa (quel giorno),poi naturalmente ci sono cose più importanti.Venerdì prossimo ritornerò al mercatino e te lo saluto Mohammed dal dolce sorriso.
Un abbraccio e buona domenica.

Ciao Marcella, buon fine settimana anche a te, un pò in ritardo (sono stata assente),un sorriso.

Ciao Pierangela son contenta che sia tutto a posto col pc.,per quanto mi riguarda, sai bene che ne sarei felice, quindi a risentirci a presto.
Un abbraccio e buona domenica.